News 2 min

Un big calcistico ha finalmente una data di uscita su PS5 (e sarà scontato su PS Plus)

Il 1° febbraio prossimo Football Manager 2023 darà modo di fare parlare di sé anche su console PS5, dopo un rinvio di diverse settimane.

SEGA e Sports Interactive hanno ufficialmente annunciato un grande ritorno: Football Manager 2023 ha infatti una data di uscita su PlayStation 5.

Dopo la lunga assenza del titolo calcistico su PlayStation, costringendo i fan a dirottarsi su alternative come FIFA 23 (che potete trovare su Amazon), a quanto pare finalmente ci siamo.

Insieme alla conferma dell’arrivo al Day One su Xbox Game Pass, gli sviluppatori hanno infatti annunciato che Football Manager 2023 sarà disponibile anche su PS5 tra pochissimi giorni.

Come riportato anche da Push Square, il 1° febbraio prossimo Football Manager 2023 darà modo di fare parlare di sé anche su PS5, dopo una lunga attesa.

Football Manager 2023 avrebbe dovuto debuttare su PS5 alla fine dello scorso anno, ma è stato ritardato all’ultimo minuto a causa di un problema di certificazione.

Da allora, il popolarissimo titolo manageriale è rimasto negli spogliatoi, ma finalmente dal prossimo primo febbraio il gioco approderà anche su console next-gen di Sony.

L’ultimo titolo della serie, diventato un successo in Europa, sarà disponibile con uno sconto del 20% per i membri di PS Plus fino alle ore 16 di mercoledì 14 febbraio.

«Con l’aggiornamento di oggi siamo lieti di poter finalmente portare Football Manager 2023 nelle mani dei giocatori di PS5», ha dichiarato Miles Jacobson, sviluppatore di Sports Interactive.

«Dopo il ritardo iniziale, il team e i nostri colleghi di SEGA hanno lavorato instancabilmente con Sony per superare i problemi e siamo lieti di avere ora una release pronta per il lancio la prossima settimana».

Lo sviluppatore ammette infine che roster e formazioni potrebbero non essere aggiornate il giorno del lancio, ma che rilascerà prontamente una patch per ovviare al problema.

Nel frattempo, qualcuno ha pensato bene di provare a simulare 100 stagioni su Football Manager per scoprire quali sono le migliore squadre virtuali del secolo, impiegando “solo” 9 anni e mezzo.

Vero anche che i fan dei giochi di calcio avranno modo di divertirsi nei prossimi mesi con tante novità: ricordiamo infatti che anche UFL vuole fare concorrenza ai più noti titoli disponibili sul mercato, anche se vedrà la luce soltanto nel corso del 2023.

Nella nostra recensione di FM2023 vi abbiamo reso noto che «con l’edizione 2023, Football Manager porta a compimento un triennio importante, che ha visto l’introduzione di nuove colonne portanti per il gameplay, come il Centro Dati, lo Squad Planner e l’aumento dell’importanza dei procuratori, tutte atte ad avvicinare sempre di più il manageriale di Sports Interactive alla realtà.»