Turok, Digital Foundry analizza il classico per N64

La rubrica DF Retro è dedicata al classico sparatutto del 1997.

A cura di Marcello Paolillo - 15 Luglio 2019 - 23:05

Il classico Turok: Dinosaur Hunter è tornato su console Nintendo Switch lo scorso 18 marzo 2019 al prezzo di 19.99 dollari.

Il primo capitolo della serie di sparatutto in soggettiva coi dinosauri apparve su N64 (e PC) nel lontano 1997, sviluppato da Iguana Entertainment e pubblicato nel 1997 da Acclaim Entertainment, per poi tornare in diversi sequel fino al reboot uscito nel 2008 su PS3, Xbox 360 e PC.

Ora, i ragazzi di Digital Foundry hanno deciso di analizzare proprio lo storico Turok, nella loro rubrica chiamata DF Retro.

Trovate il video poco più in basso.

La trama del gioco vedeva uno stregone, in possesso del Cronoscettro, intenzionato far tornare l’umanità alla preistoria. Il protagonista Tal’Set (noto anche Turok) decideva di tornare indietro nel tempo per sconfiggere lo stregone all’epoca dei dinousari.

Voi lo giocaste ai tempi? Ditecelo nei commenti!

Fonte: MNN




TAG: digital foundry, turok