News 2 min

Tomb Raider, annunciato un nuovo capitolo next-gen, in Unreal Engine 5

Durante lo State of Unreal, Crystal Dynamics ha annunciato un nuovo Tomb Raider completamente next-gen, visto che sarà in Unreal Engine 5.

L’archeologa più famosa dei videogiochi sta tornando, perché Crystal Dynamics ha fatto saper di essere al lavoro su un nuovo capitolo di Tomb Raider, che sarà completamente next-gen.

Il rilancio della saga, operato negli ultimi anni, è stato sicuramente un modo per dare una nuova verve ad un franchise sì storico, ma che si poggiava solamente sulla nostalgia.

Una serie con protagonista una “nuova” Lara Croft che, nonostante il buon riscontro in termini di pubblico e critica, non ha soddisfatto Square Enix che ha dichiarato di essere delusa dai risultati del franchise.

I nuovi Tomb Raider, che non hanno mai toccato la next-gen, hanno operato anche delle scelte narrative molto interessanti, ma che hanno portato alcuni degli sceneggiatori all’esaurimento.

Ma, nonostante ciò, le avventure della Lara Croft immaginata da Crystal Dynamics non sembrano essere finite qui.

Lo studio di sviluppo ha infatto annunciato di essere al lavoro su un nuovo Tomb Raider, che sarà completamente next-gen perché mosso dal portentoso motore grafico Unreal Engine 5.

La notizia è arrivata nel corso dello State of Unreal, l’evento con cui Epic promuove tutte le sue attività in ambito videoludico (e non solo).

Informazione rimbalzata anche dai canali ufficiali di Crystal Dynamics, ovviamente. Ma, prima che iniziate ad esaltarvi, sappiate che non è stato detto praticamente nulla sul nuovo Tomb Raider next-gen.

«Crystal Dynamics è incredibilmente elettrizzata dal futuro di Unreal e come questo potrebbe aiutarci a portare il nostro storytelling ad un nuovo livello. Per questo stiamo fieri di annunciare che il nostro prossimo gioco di Tomb Raider sarà costruito su Unreal Engine 5!»

Insomma, siamo ben lontani dal poter immaginare anche solamente una finestra di uscita della nuova avventura di Lara Croft.

Che qualcuno ha voluto provare ad immaginare, in versione next-gen, con una mod che vi farà rifare gli occhi.

Unreal Engine 5, che è disponibile da oggi, sarà sempre più protagonista della scena videoludica, perché anche il nuovo The Witcher sarà sviluppato con questo motore grafico.

Rise of the Tomb Raider è sempre disponibile su Amazon, ovviamente al miglior prezzo!