News 3 min

The Witcher 3 next-gen, i dettagli dagli autori: chi lo sviluppa, in che anno esce, quali novità per i giocatori PC

CD Projekt ha diffuso alcuni dettagli relativi all'arrivo next-gen del suo The Witcher 3: Wild Hunt anche su PS5 e Xbox Series X – anticipando anche che novità possono attendersi i possessori del gioco su PC

La notizia dell’arrivo di The Witcher 3: Wild Hunt su next-gen ha preso di sorpresa gli amanti delle avventure di Geralt, che non si aspettavano di poter seguire lo strigo più famoso del mondo anche su PlayStation 5Xbox Series X, nel prossimo futuro. Così invece sarà e, a tal proposito, il publisher CD Projekt ha precisato alcuni dettagli di fronte ai suoi investitori, spiegando cosa possiamo aspettarci da questo update e che novità attendono anche i giocatori PC.

Chi sta sviluppando The Witcher 3 per PS5 e Xbox Series X?

Prima di tutto, il presidente Adam Kicinski ha spiegato che i lavori in corso su The Witcher 3: Wild Hunt non andranno a impattare in alcun modo su quelli in essere per Cyberpunk 2077. Lo sviluppo next-gen del primo, infatti, è esterno, ed è stato messo nelle mani di Saber Interactive.

Se il nome non vi suona nuovo, è perché la software house si è già occupata sia dell’upscaling in 4K del gioco, sia del suo sorprendente porting su Nintendo Switch. Parliamo quindi di un team che ha già collaborato con successo con CD Projekt, e che conosce a menadito il più recente viaggio di Geralt, Ciri e compagni.

The Witcher 3 su next-gen sarà un update gratuito per chi lo possiede già sulle console attuali

Come sarà The Witcher 3 next-gen?

Sui cambiamenti che dobbiamo aspettarci relativamente al gioco, invece, Kicinski ha spiegato:

Abbiamo chiesto [a Saber Interactive] di preparare un porting next-gen e, come ho anticipato nella mia presentazione, ci aspettiamo che sia un’esperienza pienamente di prossima generazione.

Dovrà avere delle feature che sono proprie della next-gen, ma non interferirà con Cyberpunk 2077 next-gen, che sta venendo sviluppato internamente da un nuovo team.

Vedremo quindi come il gioco riuscirà a trarre vantaggio dagli SSD, ad esempio, o come sfrutterà specificità come il controller DualSense di PS5.

E per i giocatori PC?

Infine, visto che l’annuncio next-gen ha parlato anche di una nuova Complete Edition per i giocatori PC, il vice presidente Michał Nowakowski ha spiegato agli investitori che cosa i PC gamer possano aspettarsi.

«Ci sarà una patch che migliorerà la qualità grafica e aggiungerà qualche feature extra, e come è ovvio che sia non faremo pagare le persone per una patch». Per spiegarsi meglio, Nowakowski ha aggiunto:

Gli utenti PC scaricheranno un aggiornamento che migliorerà la copia del gioco già in loro possesso, ma non vogliamo altri soldi da solo. Se siete in possesso di una copia del gioco su PC, vi basterà scaricare questo aggiornamento. E non aumenteremo il prezzo del gioco su PC. Consideriamo questo come un update della versione di The Witcher 3 già disponibile.

Ciri e Geralt, protagonisti di The Witcher 3: Wild Hunt

Perché far uscire The Witcher 3 su PS5 e Xbox Series X?

La visione di CD Projekt è chiara e c’è un motivo preciso dietro lo sbarco di Geralt anche su next-gen: allungare il ciclo vitale del gioco. Interpellato in merito, il presidente Kicinski ha spiegato agli investitori che «il motivo chiave dietro questa decisione è la volontà di estendere il ciclo vitale del gioco.»

E il motivo è presto detto:

The Witcher 3 sta ancora vendendo molto bene e riteniamo che avete una versione aggiornata, al pari con i giochi più recenti – o con quelli che usciranno – sia un grande vantaggio, in termini di vendite, nei confronti dei prossimi – chissà? – cinque, o quattro anni? Guardando al lungo termine, sarà importante aggiungere questa versione del gioco al nostro catalogo.

CD Projekt ha confermato che The Witcher 3 arriverà su PS5 e Xbox Series X nel corso del 2021, ma non ci è ancora dato conoscere una finestra di lancio più precisa. Originariamente, il titolo uscì nel 2015 su PC, PS4 e Xbox One, ricevendo i favori della critica e portando nuove fette di pubblico a scoprire il mondo fantasy nato dalla penna di Andrzej Sapkowski.

Di recente, Geralt è stato anche protagonista di un adattamento televisivo su Netflix con Henry Cavill, per il quale sono in corso le riprese della seconda stagione.

Se volete portarvi a casa The Witcher 3 sull’attuale generazione, consci che potrete fare l’update gratuito sulla prossima, date un’occhiata su Amazon.