News 1 min

The Witcher 3 a quota $50 milioni in un anno, Steam abbassa la sua percentuale

Tutte le vendite eseguite da oggi in poi porteranno nelle casse della software house europea l'80%, e non più il 70%

CD Projekt RED ha annunciato che The Witcher 3: Wild Hunt ha incassato un totale di 50 milioni di dollari su Steam dall’1 ottobre 2018 ad oggi.

Grazie a questo risultato, la casa polacca avrà accesso ad un trattamento di favore nella suddivisione dei ricavi con la piattaforma di Valve.

Tutte le vendite eseguite da oggi in poi porteranno nelle casse della software house europea l’80%, e non più il 70% come invece da policy regolare.

Questa percentuale vi dirà qualcosa se vi siete appassionati alla sfida tra Epic Games Store e Steam, con il primo che è arrivato sul mercato molto battagliero proponendo agli studi di sviluppo l’88% dei ricavi fin dal day one dei loro giochi.

In questo modo, Epic Games si è accaparrata decine di esclusive (spesso a tempo) da sviluppatori allettati dalla possibilità di versare una royalty soltanto del 12% nelle casse dello store di riferimento (e non del 30%).

the witcher 3

Quanto a The Witcher 3: Wild Hunt, invece, il titolo ha ricevuto un boost di vendite eccezionale dopo l’esplosione della popolarità della serie di Netflix, su tutte le piattaforme.