Anteprima 6 min

The Sims 4: Oasi Innevata | Provato – Questione di Stili di vita

Ogni tanto, nella vita, bisogna rilassarsi un po', e magari dedicarsi a calma e sentimenti. Proprio questi sono il cuore di Oasi Innevata, il nuovo expansion pack di The Sims 4 che abbiamo provato per voi

Non vi viene mai la voglia di rallentare? Ci svegliamo per andare di corsa a fare di corsa cose delle cose da sbrigare… di corsa. Ecco, è a quel punto che si potrebbe insinuare, di tanto in tanto, la voglia di rallentare.

Piattaforma:
PC
Genere:
simulazione
Data di uscita:
13 Novembre 2020
Sviluppatore:
EA
Distributore:
EA

Se non capita a voi, sappiate che capita per certo ai vostri Sims: sicuramente, gli capiterà dal debutto di Oasi Innevata, il prossimo expansion pack di The Sims 4, che punta tutto sulla calma della cultura orientale, sulla meditazione e sull’importanza di trovare un proprio stile di vita, per rinnovare l’esperienza di gioco della celebre saga simulativa di Electronic Arts.

Abbiamo passato qualche ora in compagnia della nuova espansione e, in attesa del lancio del prossimo 13 novembre, vi raccontiamo cosa potete aspettarvi da questa interessante virata zen per i vostri Sims.

Un quartiere giapponese per i Sims

Dopo averci fatto presentare tutte le novità in un evento digitale a porte chiuse direttamente da Graham Nardone, produttore dell’expansion Pack, Electronic Arts ci ha dato l’opportunità di mettere le mani in prima persona su Oasi Innevata. Quello che balza all’occhio, fin dal primo impatto, è la presenza del nuovo quartiere del Monte Komorebi, dove trovano spazio tutte le aggiunte.

Non si tratta solo di un’area in cui i vostri Sims potranno recarsi in vacanza, ma anche di una nella quale possono prendere residenza. Nei tre rioni (Wakaba, Senbamachi, Yukimatsu) trovate infatti non solamente bagni termali, lounge bar e parchi ricreativi particolarmente votati al relax, ma anche lotti con appartamenti già pronti e altri edificabili in cui sbizzarrirvi, proprio come negli scenari tradizionali di The Sims 4.

In alternativa, potete anche decidere di venire al Monte Komorebi solo saltuariamente, affidandovi agli appartamenti in affitto: a seconda del quartiere e delle dimensioni dell’immobile (soprattutto di posti letto e bagni) investirete una cifra fissa a giornata, e fin dal via del vostro soggiorno potrete decidere quanto lungo sarà, per evitare di spendere più simoleon di quanti ne abbiate a disposizione.

Qualsiasi sia la scelta che vi porterà alla volta del nuovo quartiere, sono le sue peculiarità a colpire e a provare a ribaltare le carte sulla tavola di The Sims 4. Essendo votato alla meditazione, il Monte Komorebi è squisitamente orientale, con interni ed esterni delle abitazioni che richiamano la cultura giapponese e che approfondiremo nel paragrafo successivo. Sono ugualmente di estrazione orientale anche i locali pubblici che potrete visitare, da soli o in compagnia, dove saranno presenti anche numerosi festival a tema zen o invernale.

L'inverno e il mondo orientale sono alla base di The Sims 4: Oasi Innevata

Potrete, ad esempio, recarvi presso le terme naturali per ristorare corpo e mente del vostro Sim, ottenendo degli effetti a breve termine positivi sul suo umore e le sue predisposizioni. In alternativa, potrete anche recarvi presso dei suggestivi bar dall’atmosfera zen e, infine, potrete misurarvi con gli impianti montani del Komorebi, dove vi confronterete con l’altra faccia della medaglia di Oasi Innevata: l’adrenalina.

Come ci ha spiegato Nardone, infatti, l’espansione vuole mettere insieme sia il bisogno dei Sims di rilassarsi, meditare, fare yoga e trovare la pace interiore, sia la rincorsa all’adrenalina, al rischio. Ecco perché, recandovi presso il monte, avrete l’opportunità divertirvi con alcune originali attività, come sciare, fare snowboard o scalare, alle quali corrispondono delle abilità apprendibili e migliorabili per il vostro personaggio. Si tratta di una divertente variazione alla formula di The Sims 4, che offre anche più di un sorriso: fino a quando non diventerà più agile, e magari non si doterà di apposite attrezzature a lui più adatte, infatti, ci sono ottime possibilità che il vostro malcapitato alter ego ruzzoli giù per la montagna, anziché scivolare leggiadro e fiero sui suoi sci.

Attenzione, infatti, perché rincorrere l’adrenalina può significare anche mettere a rischio la vita: Nardone ci ha assicurato che sono state introdotte diverse nuove morti e alcune, come nello stile di The Sims, hanno del tragicomico. Pensiamo, ad esempio, a quella che può capitare in caso il personaggio si serva di un distributore automatico di merende, bibite o oggetti (sì, fanno il loro ritorno), colpendolo e ribaltandolo perché bloccato: in questo caso, il distributore potrebbe finire con il cadergli addosso e schiacciarlo, quindi meglio fare attenzione. Allo stesso modo, i Sims dovranno stare attenti durante le loro scalate, perché una caduta potrebbe costare caro e rendere la vacanza indimenticabili, ma per tutti i motivi sbagliati.

Sciare, fare snowboard e scalare sono tra le attività di Oasi Innevata

La mia nuova casa zen

Anche per quanto riguarda gli ambienti privati e gli interni è il gusto orientale a farla squisitamente da padrone: i vostri Sim si ritroveranno ad avere a che fare con arredamenti che strizzano l’occhio alla cultura giapponese, come il kotatsu o il chabudai, a consumare onigiri e ramen e a prendere la buona abitudine di togliersi le scarpe prima di calpestare il pavimento.

Nella modalità Costruisci è presente un gran numero di oggetti tematici per dare sfogo alla vostra fantasia e, da quello che abbiamo potuto testare, sono anche proposte sei stanze pronte e già arredate che potete semplicemente sistemare per costruire la vostra casa, tutte nello stile di Oasi Innevata. Sfogliando tra i diversi oggetti ne abbiamo trovato davvero di tutti i gusti: dalle fontanelle zen da sistemare per far rilassare il vostro Sim alle carpe koi da piazzare nel vostro laghetto, anche in questo caso i richiami all’Oriente sono costanti e consentono di mettere insieme risultati davvero suggestivi.

Pace, calma e serenità

Vale la stessa regola anche per gli abbigliamenti: abbiamo contato 25 indumenti per uomo e 33 indumenti per donna tra le novità introdotte da Oasi Innevata, che constano sia in abiti invernali per scalare le montagne o sciare, sia in abiti tradizionali giapponesi, kimono compreso. Attenzione, perché non si tratta solo di vezzi o di gusto estetico: se doveste provare ad avventurarvi verso le vette del Monte Komorebi senza essere debitamente coperti il vostro Sim inizierebbe a congelare e potrebbe essere falciato dall’ipotermia. Non dite che non vi avevamo avvertito…

Stili di vita e sentimenti

Se i contenuti dedicati alla tradizione giapponese, al relax e agli sport invernali sono una piacevole variazione alla formula (anche se l’espansione costerà ben 39,99 euro, come nella tradizione di The Sims 4), è probabilmente negli stili di vita e i sentimenti che abbiamo trovato la maggior attrattiva di Oasi Innevata.

La prima feature è quella che vi permette, come suggerisce il nome, di far sviluppare uno stile di vita al vostro personaggio. Al di là delle inclinazioni come l’ambizione o i tratti che definiscono la sua personalità (creativo, solitario, estroverso, buono, malizioso e via dicendo), che sono sempre stati presenti, ora il modo in cui “giocate” un Sim andrà a definire dei profili precisi della sua identità.

Gli Stili di vita influenzeranno i Sim e il loro umore

Nel nostro caso, ad esempio, abbiamo provato a giocare il nostro personaggio facendolo dedicare molto a un lavoro sedentario, con frequentazioni circoscritte a una ristretta cerchia di amici. Dal momento che il gioco ha osservato una costanza in questi comportamenti, il Sim ha sviluppato gli stili di vita amante di interni (per il poco tempo passato outdoor), stacanovista (non si stanca di lavorare) e unitario (ha poche relazioni ma costanti nel lunghissimo periodo).

Vista anche la vita amorosa del nostro personaggio, che di tanto in tanto si intratteneva con un partner ma senza alcun impegno né una relazione formale, il Sim stava sviluppando anche lo stile di vita single compiaciuto, che però non si è attivato. Il motivo è che potete avere fino a tre slot Stile di vita attivi contemporaneamente, che vengono occupati in automatico dal gioco, in base ai comportamenti più costanti del vostro Sim.

Nardone ci ha garantito che, qualora i tratti sviluppati non dovessero essere di vostro gradimento, potrete decidere di cambiarli semplicemente facendo comportare il Sim in un altro modo (con il tratto precedente che finirà sostituito) o utilizzando una delle pozioni acquistabili in-game.

Vi viene in mente qualcosa di più rilassante?

Gli Stili di vita totali sono sedici e sono costruiti per contrari: a single compiaciuto, ad esempio, si contrappone quello che caratterizza i Sim a caccia del grande amore romantico, a stacanovista si contrappone lo stile di vita pigro e via dicendo. Tra le altre caratteristiche, abbiamo osservato anche quelle legate alla vostra dieta: mangiare sano vi farà acquisire il tratto di Sim salutista, l’opposto vi renderà amanti del cibo spazzatura.

I tratti Stile di vita conquistati influenzano attivamente la vita e l’umore del vostro Sim: la nostra single compiaciuta, ad esempio, era ben felice di svegliarsi in un letto vuoto ogni mattina e questo influenzava positivamente il suo umore per diverse ore. Allo stesso modo, un Sim che ama gli interni si trova a suo agio e ha un boost in caso continui a muoversi solo dentro casa — e così via.

Si tratta di una funzionalità che aggiunge un interessante grado di profondità all’esperienza e che siamo curiosi di testare più a fondo e in situazioni tra le più svariate. Se vi dovesse sembrare troppo complicata (ma non lo è), niente paura: potrete anche decidere di disattivarla.

Segnalazione anche per i sentimenti, che Electronic Arts ha introdotto per mettere in evidenza i trascorsi che intercorrono tra due Sim: quando vi relazionerete con qualcuno, infatti, vedrete una piccola icona sotto la barra della vostra relazione, cliccando la quale aprirete la schermata dei sentimenti. Qui il gioco vi dirà cosa un Sim provi per l’altro: potreste, ad esempio, essere felici di vedere l’interlocutore perché avete condiviso dei bei momenti insieme — e questo andrà a influenzare la vostra interazione e il vostro umore.

Se volete avvicinarvi al mondo di The Sims 4, vi raccomandiamo di approfittare del prezzo di Amazon.

Piattaforme: pc
200 milioni di copie vendute e un picco di 10 milioni di giocatori lo scorso mese di marzo: sono i dati della serie The Sims, per cui non stupisce che EA si intenzionata più che mai a continuare a supportare da vicino la sua community, ancora attiva ed estremamente interessata al quarto episodio, uscito ormai sei anni fa. Quanto presentato da Oasi Innevata è un'apprezzabile variazione della formula e, sebbene le attività proposte a ridosso del Monte Komorebi potessero essere più varie, non mancano nuovi oggetti, festival a tema e curiosità con cui intrattenersi. La novità degli Stili di vita, poi, potrebbe aggiungere pepe a un'esperienza il cui core gameplay loop è ormai ben noto agli appassionati di lunga data: attendiamo solo di scoprire se e come sarà resa disponibile anche all'infuori di questa espansione, il cui debutto è fissato per il 13 novembre.

Pro

  • Stile orientale molto affascinante
  • I nuovi Stili di vita aggiungono profondità
  • Interessante meccanica dei Sentimenti

Contro