The Evil Within 2: disponibile il supporto a PS4 Pro e Xbox One X (agg.)

A cura di Paolo Sirio - 6 Novembre 2017 - 0:00

Aggiornamento: WCCFTech riporta che su PS4 Pro la risoluzione nativa è salita a 2240 x 1260, mentre su Xbox One a 3200 x 1800. In entrambi i casi è previsto l’upscaling a 4K sui monitor compatibili. Nella modalità che predilige il frame rate si parla invece di 1080p.News originale: Con la patch 1.02, The Evil Within 2 introduce il supporto alle console mid-gen di casa Microsoft e Sony, Xbox One X e PS4 Pro.Non sono stati forniti dettagli specifici al riguardo, ma ci è dato sapere che con questo update sarà possibile selezionare una modalità con risoluzione più elevata e un’altra con frame rate sbloccato.Ad oggi, ripetiamo, Bethesda e Tango Gameworks non hanno riferito i particolari del supporto, ossia a che risoluzione si arrivi su una piattaforma e sull’altra, o fino a che quantitativo di fotogrammi al secondo si possa giungere nella modalità dedicata.Conoscendo i meccanismi e il funzionamento della rete, però, ci aspettiamo di vedere video confronti a tema molto, molto presto. Come quello che vi abbiamo proposto oggi a base di Final Fantasy XV. Se volete saperne di più sul gioco, non possiamo far altro che suggerirvi di consultare la nostra recensione di The Evil Within 2. Per quanto riguarda Xbox One X, invece, abbiamo dedicato diversi speciali alla neonata console di Microsoft in arrivo domani. Non vi resta che… aggiornarvi per restare al passo con quest’ultima innovazione tecnologica nel campo videoludico.Fonte: GearNuke




TAG: the evil within 2