News 1 min

Surface RT meno male di quanto si creda

Secondo la società IHS iSuppli, le vendite del tablet Surface RT non starebbero poi andando così male come le prime voci hanno voluto farci credere. L’analista Rhoda Alexander ritiene infatti che alla fine di questo trimestre si dovrebbe arrivare a circa 1,3 milioni di pezzi venduti, un risultato decisamente diverso da quanto pronosticato da altre fonti, che parlavano invece di valori compresi tra i 500.000 e i 600.000 pezzi, a fronte delle originarie previsioni di Microsoft che si attendeva tra 1 e 2 milioni di pezzi distribuiti nel primo trimestre post lancio. Il colosso di Redmond continua ad ogni modo a non sbottonarsi con numeri precisi, lasciando tutto alle speculazioni.