News 1 min

Super Mario 64 su PC? Nintendo lo vuole ‘far sparire’ al più presto

Nintendo non perdona.

Lo scorso 4 maggio vi abbiamo spiegato che Super Mario 64 è stato reso interamente giocabile su PC grazie al lavoro di un porting eseguito da un fan.

Questa versione dell’indimenticabile classico dell’epoca Nintendo 64, è in grado infatti di nativamente su PC e non attraverso emulazione della piattaforma originale.

A quanto pare è possibile addirittura scegliere una risoluzione fino a 4K, assieme a una modalità 16:9 widescreen.

A quanto pare, la pacchia sta per finire: Nintendo avrebbe infatti deciso di bloccare il progetto dando il via alle consuete (e ovvie) azioni censorie. Torrentfreak ha infatti reso noto che la Grande N avrebbe già sguinzagliato gli avvocati, partendo con i primi reclami per infrazione di copyright via Google e YouTube.

Wildwood Law Group LLC, lo studio legale scelto da Nintendo, non ha al momento intenzione di procedere per vie legali verso l’autore del port, bensì ha come obiettivo semplicemente quello di fare sparire dal web il gioco, non lasciandone alcuna traccia.

Al momento in cui scriviamo, la versione di Super Mario 64 per PC è ancora scaricabile da una cartella Google Drive. Staremo a vedere quindi come deciderà di muoversi la Casa di Kyoto nelle prossime settimane.

Fonte: Torrentfreak | Via: Gamasutra