News 1 min

State of Play, svelato il primo big della serata?

Capcom ha intenzione di stupire tutti il 2 giugno?

Durante la giornata di oggi, PlayStation ha annunciato un nuovo State of Play della durata di 30 minuti, il quale promette di essere piuttosto interessante.

Dopo l’ultimo evento dedicato interamente a Hogwarts Legacy (lo avete già prenotato su Amazon?) è ora il turno di nuove sorprese di un certo livello.

L’appuntamento è fissato infatti per il 2 giugno alle ore 23:59 italiane e, come sempre ci saranno nuovi reveal, anticipazioni e aggiornamenti.

Ora, come anticipato sui suoi canali social ufficiali, il giornalista Jeff Grubb potrebbe aver anticipato uno dei big che verranno mostrati nel corso della serata.

Secondo Grubb, potrebbe infatti essere Street Fighter 6 (annunciato ufficialmente a febbraio di quest’anno) una delle sorprese della serata.

Considerando che dopo l’annuncio il titolo è letteralmente sparito dai riflettori, l’evento targato PlayStation potrebbe essere il palcoscenico scelto da Capcom per mostrare il gioco in azione.

Ecco le parole del buon Jeff: «Emozionanti rivelazioni dai nostri partner di terze parti. Questo è probabilmente il motivo per cui Street Fighter 6 si mosterà. È l’unica cosa che Capcom dovrebbe fare nel corso dei reveal estivi».

Ora come ora non si tratta di una conferma ufficiale della presenza del nuovo picchiaduro a incontri durante lo State of Play. Vi terremo in ogni caso aggiornati.

Anche gli appassionati di realtà virtuale avranno di che gioire per il nuovo State of Play, visto che gli annunci saranno incentrati su PlayStation VR2, il nuovo visore dedicato.

Ricordiamo che il primo trailer di Street Fighter 6 ci ha mostrato nel dettaglio i combattenti Ryu e Luke, l’ultimo personaggio aggiunto in Street Fighter V che Capcom aveva già anticipato essere di grande importanza per il sesto capitolo.

Non è chiaro inoltre se lo storico producer Yoshinori Ono sarà o no coinvolto nella realizzazione di Street Fighter 6dopo che lo storico director lasciato ufficialmente Capcom quasi due anni fa.