News 1 min

Starfield, Sony interessata a farlo diventare esclusiva prima dell’acquisto di Microsoft

Le cose non sono andate proprio così

L’acquisto di Bethesda da parte di Microsoft ha colto un po’ tutti di sorpresa nella giornata di ieri e, tra i titoli più attesi attualmente in sviluppo presso gli studi del gigante dell’intrattenimento, è presente anche Starfield.

A quanto pare c’è un retroscena piuttosto interessante inerente proprio a questo titolo. Infatti, Imran Khan di Kinda Funny ha affermato, tramite un messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter, che Sony diversi mesi fa stava negoziando la sua esclusività temporanea per Playstation 5, ma poi sappiamo come sono andate a finire le cose.

Ricordiamo che Sony aveva già ottenuto l’esclusiva temporanea di titoli come DeathloopGhostWire: Tokyo, entrambi mostrati agli eventi dedicati a PS5. Ovviamente, Microsoft continuerà ad onorare gli impegni presi in passato da Bethesda.

Todd Howard, responsabile dei Bethesda Game Studios, ha affermato che, nella compagnia, tutti condividono la profonda convinzione nel potere fondamentale dei giochi, nella loro capacità di connettere, dare forza e portare gioia, a prescindere dalle dimensioni dello schermo, dal controller o persino dalla capacità di usarne uno. Si tratta decisamente di parole forti che forniscono qualche indizio sulle future intenzioni dell’azienda.

Recuperate subito Skyrim Special Edition per PS4 ad un prezzo stracciato se non conoscete ancora bene Bethesda