News 2 min

Splinter Cell Remake, il ritorno di Sam sarà graficamente davvero next-gen

A quanto pare, sembra proprio che Splinter Cell Remake punterà a un vero e proprio fotorealismo grafico, rivela Ubisoft Toronto.

Pochi giorni fa, dopo un lungo silenzio, Ubisoft ha deciso di mostrare alcune concept art del prossimo e attesissimo Splinter Cell Remake.

Dopo Splinter Cell Blacklist (che potete trovare ancora su Amazon) la serie action stealth era sparita dalle scene, sebbene sia ora pronta a tornare in grande stile.

Dopo la conferma che a quanto pare sarà possibile finire il remake senza uccidere nessuno, arrivano ora le prime notizie circa il comparto grafico del nuovo gioco con protagonista Sam Fisher.

Come riportato anche da Gamereactor, infatti, sembra proprio che Splinter Cell Remake punterà a un vero e proprio fotorealismo per quanto riguarda i personaggi.

Da quando è stato annunciato ufficialmente un anno fa, ciò che sappiamo di Splinter Cell Remake è che si tratterà di una rivisitazione completa del primo gioco del franchise, uscito 20 anni fa.

Chiaramente, il team di Ubisoft Toronto ha ambizioni davvero molto alte per il gioco. Ciò risulta ancora più evidente dopo un nuovo annuncio di lavoro in cui si cerca un Senior Character Artist per il progetto, come si legge nella descrizione dell’impiego:

Creare modelli e texture 3D altamente dettagliati e fotorealistici per i personaggi da utilizzare nel gioco, comprese teste, capelli e vestiti.

In sostanza, sembra che possiamo aspettarci che Sam Fisher sarà davvero molto bello da vedere quando tornerà nelle sedi di Third Echelon per la sua prima avventura rimessa a nuovo, di cui non abbiamo ancora visto nulla e di cui non abbiamo nemmeno una finestra di lancio.

Alcune settimane sono emersi però alcuni dettagli specifici sul gioco, inclusa la storia, ma del remake vero e proprio non se ne sa niente. Vi terremo ovviamente aggiornati.

Vero anche che gli sviluppatori hanno voluto chiarire tempo fa che, anche se il gioco non sarà di fatto un open world, l’esplorazione e l’innovazione saranno punti chiave dell’esperienza.

Infine, per celebrare il recente anniversario, il primo Splinter Cell è gratis per PC tramite Ubisoft Store (promozione valida fino al 30 novembre).