News 2 min

Sapete cosa è andato sold-out in queste ore al di là di PS5? RTX 3080, così velocemente che NVIDIA è stupefatta

NVIDIA RTX 3080 è il nuovo oggetto del desiderio dei giocatori PC – al punto che si stanno accampando fuori dai punti vendita

Sono giorni davvero fitti per i videogiocatori, non importa quale sia la loro piattaforma preferita: mentre Microsoft ha preparato il lancio dei pre-ordini di Xbox Series XXbox Series S comunicando anche l’orario in cui saranno live, Sony raccoglie i primi frutti di PlayStation 5 con sold-out un po’ in giro per tutto il pianeta, NVIDIA ha visto la sua RTX 3080 andare letteralmente a ruba.

La nuova GPU pensata per i gamer, allettante per le sue performance e i prezzi a cui è proposta (trovate a questo link la recensione del nostro sito gemelloTom’s Hardware), è sparita nel giro di minuti dalla disponibilità dei maggiori siti di rivendita. Anche i modelli presenti su Amazon Italia, che vi avevamo segnalato, sono già nei top venduti della piattaforma, ma sono non disponibili perché lo stock è esaurito.

La nuova NVIDIA RTX 3080

Il fenomeno non è limitato solo al Belpaese: sul sito ufficiale di NVIDIA la nuova GPU è stata disponibile a malapena per un minuto, prima di risultare esaurita – complice anche l’assalto dei bot che tentano di assicurarsela per poi rivenderla a prezzi maggiorati.

Una procedura a cui NVIDIA ha dichiarato guerra, revisionando a mano tutti gli ordini per impedire quelli dei bot e scusandosi per gli inconvenienti in cui sono incappati i consumatori che volevano accaparrarsi la scheda grafica di nuova generazione.

Negli Stati Uniti, intanto, i rivenditori AmazonNewegg Best Buy sono tutti rimasti senza scorte, con dei consumatori che si sono perfino accampati fuori da punti vendita per riuscire a comprare la RTX 3080.

Dal momento che per i motivi più vari sembra che non ci siano ora come ora abbastanza schede per far fronte alla domanda, NVIDIA ha assicurato che sta producendo in massa le sue RTX 3080, così da accontentare i consumatori che – pur passando la notte all’adiaccio fuori dai punti vendita, già – non sono riusciti a portarsela a casa.

Anche il collega Tom Warren di The Verge ha segnalato di non essere riuscito ad acquistarla online, perché il troppo traffico ha fatto cadere i siti in cui ha provato a eseguire l’acquisto. La speranza è che, anche in questo caso, non ci sia stato anche lo sgradevolissimo zampino dei bot, con i furbetti pronti ad approfittare della situazione come nel caso degli sciacalli su PS5.

Non mancheremo di segnalare ai nostri lettori quando la desiderata GPU di NVIDIA tornerà disponibile per l’acquisto – invitandovi ovviamente a non assecondare eventuali prezzi folli sui siti d’aste.

Se volete tenere d’occhio gli acquisti delle RTX 3080, a questa pagina di Amazon potete vedere quando una delle varianti della GPU tornerà disponibile.