News 1 min

Skara sfrutta l’Unreal Engine 4 nonostante le difficoltà su Kickstarter

8-bit Studios ha annunciato di aver raggiunto un accordo di licenza con Epic Games per lo sfruttamento dell’Unreal Engine 4 nel loro prossimo gioco intitolato Skara – the Blade Remains, presente anche su Kickstarter. Infatti, il team d’adozione londinese ma composto da spagnoli ha raccolto nemmeno 20.000 £ a fronte di una richiesta di ben 150.000 £; nonostante la campagna di crowdfunding sia partita lo scorso 14 maggio, solo 120 finanziatori hanno ad ora creduto e investito nel progetto. Skara si presenta come un multiplayer online battle arena (MOBA) ed è in sviluppo per PC, console next-gen e probabilmente dispositivi portatili. Pablo, co-founder dello studios, ha annunciato con entusiasmo l’adozione del nuovo motore grafico: “L’Unreal 4 ci permetterà di sviluppare Skara con le caratteristiche e la qualità che volevamo. Si tratta di un enorme privilegio averlo in licenza e siamo estremamente eccitati dall’idea di sperimentare“. L’engine e i tool a disposizione permettono agli sviluppatori di raggiungere livelli estetici prima impensabili, tenendo sempre in mente la scalabilità per piattaforme e hardware diversi, oltre al vantaggio di accorciare i tempi di programmazione e mantenere così l’obiettivo della pubblicazione della versione beta per dicembre 2013.