RECENSIONE TECH 4 min

Seagate FireCuda 530 | Recensione – SSD gaming ad alta velocità compatibile con PS5

Seagate Firecuda 530 è uno tra gli SSD NVMe PCIe 4.0 più veloci in commercio. Ottimo da usare sia su PC che su PS5.

Avere un disco a stato solido molto veloce è ormai diventato indispensabile per abbattere i tempi di caricamento. I videogiochi stanno raggiungendo dimensioni notevoli, proponendo vasti open world, modelli poligonali complessi e texture ad altissima risoluzione per offrire una qualità ineccepibile anche a risoluzione 4K (e superiore).

Oltre che su PC, dove ormai si sono diffusi da diversi anni, con il debutto di Xbox Series X|S e Playstation 5 gli SSD sono arrivati anche su console, portando, finalmente, caricamenti quasi immediati anche in questo mondo. Microsoft e Sony hanno scelto strade diverse per espandere il quantitativo di spazio di archiviazione: mentre l’azienda di Redmond ha commercializzato una Expansion Card dedicata, Sony ha lasciato piena libertà agli utenti, fornendo un accesso semplice a uno slot M.2 sulla console.

Tuttavia, non tutti gli SSD sono adatti a questo scopo, in quanto devono essere dotati di determinate caratteristiche tecniche per non incorrere in decadimenti prestazionali. In particolare, per avere le massime prestazioni è necessario far affidamento sulla moderna interfaccia PCI Express 4.0, utilizzata sulla maggior parte delle configurazioni PC recenti, nonché sulle console dell’attuale generazione. Inoltre, visto che si tratta di dispositivi che emanano una elevata quantità di calore, è necessario impiegare dissipatori che riescano a mantenere le temperature sotto controllo per non incorrere in un rallentamento delle operazioni svolte. Infine, non tutti i chip sono uguali, quindi va valutata anche la tipologia di memoria impiegata, nonché il controller responsabile della gestione del trasferimento dati.

Seagate, uno dei maggiori prodotti di periferiche di memorizzazione, ha lanciato recentemente il suo SSD FireCuda 530, facente parte della linea “Seagate Gaming”, che, stando all’azienda, offre “prestazioni strabilianti e resistenza senza pari“. Abbiamo avuto modo di testare per qualche settimana il prodotto e, bisogna dirlo, le premesse sono decisamente state mantenute.

La confezione è decisamente aggressiva
Seagate Firecuda 530

Design e caratteristiche tecniche

Seagate FireCuda 530 è un SSD NVMe (Non-Volatile Memory Express) basato su interfaccia PCI Express 4.0 x4 pensato per fornire performance di altissimo livello per un rapido caricamento di giochi e applicazioni. È disponibile in vari tagli e, oltre alla versione da 1 TB da noi testata, sul mercato trovate anche le varianti da 500 GB, 2 TB e 4 TB. Una volta estratto dalla confezione, che sfoggia un’illustrazione di un drago nella parte frontale, il dispositivo si presenza di dimensioni compatte (8,01×2,21×0,22 cm), grazie all’aderenza al form factor M.2 2280. I chip sono protetti, nonché raffreddati, da un dissipatore di calore di tipo low profile in alluminio anodizzato in colorazione grigia canna di fucile, dimostrandosi ideale anche per configurazioni compatte, nonché per essere installato sull’ammiraglia di casa Sony.

Seagate dichiara una velocità di trasferimento fino a 7.300MB/s, un valore piuttosto elevato che, come vedremo in seguito, è stato confermato anche dai nostri test, rendendo il prodotto uno degli SSD consumer più veloci attualmente in circolazione. Ovviamente, Seagate FireCuda 530 è utilizzabile, nonché compatibile, anche con le schede madri dotate di slot PCI Express 3.0, anche se in quest’ultimo caso non potrete sfruttare le sue eccellenti prestazioni in quanto la banda disponibile sarà dimezzata.

Per raggiungere velocità così elevate, Seagate ha deciso di affidarsi a Phison, scegliendo di impiegare il suo controller Phison PS55018-E18 e associandolo a memorie flash Micron TLC 3D da 176 strati. Entrando un po’ più nel dettaglio, il controller Phison PS55018-E18 è dotato di una CPU penta core con una frequenza di 1 GHz che utilizza un design PCI 4.0 x4 a otto canali che soddisfa lo standard NVMe 1.4 per interfacciarsi con le memorie NAND, mentre si interfaccia con i moduli di cache DRAM SK Hynix alla velocità di 1.600 Mhz.

Tra le altre caratteristiche tecniche di nota del chip, troviamo il supporto ad ASPM, ASPT, Trim  l’uso di SmartECC engine e l’end-to-end data patch protection. Data la sua costruzione a 12nm,  le temperature sono abbastanza contenute e il prodotto è in grado di lavorare sino al limite di 90°C prima di iniziare a rallentare. Seagate FireCuda 530 non è solo molto veloce, ma anche estremamente durevole, in quanto vengono garantiti sino a 5.100 di TB totali scritti e 1,8 milioni di ore di MTBF su cui contare.

Ecco un elenco delle caratteristiche tecniche della variante da 1 TB:

  • Interfaccia: PCIe 4.0 x4 NVMe
  • Formato: M.2 2280
  • Controller: Phison PS5018-E18
  • Memorie: Micron 176L TLC
  • Lettura sequenziale: 7.300 MB/s
  • Scrittura sequenziale: 6.000 MB/s
  • Lettura casuale: 800.000 IOPS
  • Scrittura casuale: 1.000.000 IOPS
  • Durata: 1275 TBW
  • Dimensioni: 8,01×2,21×0,22 cm
  • Peso: 47 grammi
  • Garanzia: 5 anni
Seagate Firecuda 530

Prestazioni

Abbiamo utilizzato Seagate FireCuda 530 all’interno di una configurazione composta da un processore AMD Ryzen 9 3900X, 16 GB di RAM DDR4 e scheda madre ASUS TUF Gaming X570 PLUS, inserendolo in uno degli slot M.2 disponibili. Il primo benchmark è stato effettuato sul sempreverde CrystalDisk Mark in Windows 11, dove abbiamo registrato una velocità massima in lettura sequenziale di 7.292MB/s, mentre in scrittura sequenziale il valore si è fermato a 5.805MB/s; valori di tutto rispetto che confermano l’estrema velocità del prodotto.

Ottima la responsività del sistema e anche lo spostamento di file di elevate dimensioni ha confermato i risultati dei benchmark. Ovviamente, l’avvio dei videogiochi, compresi quelli più impegnativi, ha giovato dell’impiego di un’unità così performante. Dobbiamo spendere, inoltre, un elogio sulla qualità del dissipatore, in grado di mantenere le temperature ben al sotto della soglia critica di 90°C. Infatti, anche durante i benchmark e il trasferimento di file “impegnativi” le temperature registrate non hanno mai superato i 43°C.

Per quanto riguarda i software che è possibile scaricare dal sito web del produttore, troviamo SeaTools, strumento di diagnostica rapida per verificare l’integrità dell’unità (che avrebbe bisogno di un redesign per renderlo più moderno) e DiscWizard, che consente l’installazione di una nuova unità mediante procedure guidate per la creazione e la formattazione delle partizioni, nonché il trasferimento e il backup dei dati. Seagate offre anche un servizio di recupero dati, nonché una garanzia di ben cinque anni sul prodotto.

Seagate FireCuda 530 è anche uno dei pochi SSD certificati per PS5 per espandere la capacità di memorizzazione interna della console e godervi senza problemi i vostri videogiochi di nuova generazione. Dopo aver rimosso la cover superiore (sul lato opposto rispetto a quello contrassegnato dal logo PS), basta semplicemente svitare la vite che tiene ferma la copertura metallica dello slot di espansione e rimuovere infine quest’ultimo. Successivamente è necessario svitare il distanziatore e posizionarlo nel foro giusto per adeguarsi al form factor dell’SSD e infine riavvitare il tutto, riposizionando anche la cover.

Installazione su PS5
Seagate Firecuda 530

Al primo avvio, la console ci consentirà di effettuare la formattazione dell’unità, eseguendo un test rapido di velocità per verificare se il prodotto soddisfa i requisiti richiesti. Abbiamo provato a spostare giochi su Seagate FireCuda 530 ed eseguirli direttamente dall’unità esterna, non notando alcuna differenza rispetto all’SSD di serie: i caricamenti sono sempre stati veloci e la responsività generale molto buona.

In definitiva, possiamo di certo affermare che Seagate FireCuda 530 è uno degli SSD migliori in commercio, in grado di fornire performance eccellenti in ogni ambito e pienamente compatibile con Playstation 5. L’unico difetto, se vogliamo definirlo tale, è costituito dal prezzo, forse leggermente alto, ma sicuramente non resterete delusi dalle qualità del prodotto.

Se le caratteristiche di Seagate FireCuda 530 vi hanno convinto, lo trovate in vendita su Amazon.

Seagate FireCuda 530

Seagate Firecuda 530 è un prodotto solido in grado di dare grandi soddisfazioni in ogni ambito: dal gaming alla creazione di contenuti. Le prestazioni sono eccellenti, il design piacevole e il dissipatore di calore low profile permette di avere basse temperature e di installarlo comodamente sia su PC che su PS5, per la quale è pienamente compatibile. Se state cercando ad un SSD prestante, affidabile e dall'ottima durata, Seagate Firecuda 530 è sicuramente da tenere in considerazione: non ve ne pentirete!

Pro

  • Prestazioni elevate
  • Perfettamente compatibile con PS5
  • Il dissipatore in alluminio offre un design elegante
  • Compatto

Contro

  • Prezzo un po' alto