Samsung Galaxy Fold, dietrofront: rinviato il lancio del telefono pieghevole

Samsung ha annunciato il rinvio del lancio di Samsung Galaxy Fold dopo i difetti emersi dalle recensioni

NEWS TECH
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 23 Aprile 2019 - 15:27

Ne abbiamo parlato proprio nelle scorse ore e sembrava, per qualsiasi persona di buon senso, una cosa inevitabile: dopo aver inviato i primi Samsung Galaxy Fold ai recensori specializzati, Samsung si è scontrata con il difetto al display pieghevole (che doveva essere invece il fiore all’occhiello del terminale) e, in particolare, con la questione della pellicola che non era una pellicola, e rimuovendo la quale si compromette lo schermo.

Si è quindi arrivati a una soluzione che era nell’aria: la compagnia coreana ha annunciato di aver rinviato a data da destinarsi l’uscita dello smartphone, poiché intende prendere molto sul serio questi feedback e agire in tal senso. Si profila un cambiamento per la costruzione del display, che stando alle immagini pubblicate dai giornalisti praticamente invitava a rimuovere la pellicola, che era già sollevata per un lembo?

samsung galaxy fold

Secondo ulteriori indiscrezioni, inoltre, Samsung avrebbe anche chiesto di far rientrare tutti i terminali che aveva distribuito alla critica. In questo modo, la compagnia coreana si è mossa in anticipo rispetto a una possibile ondata di recensioni molto negative e, soprattutto, si è mossa in anticipo rispetto al danno di immagine che avrebbe avuto se quanto accaduto ai giornalisti fosse successo ai consumatori che avevano appena pagato il telefono qualcosa in più di 2.000€.

Attendiamo ora di vedere quando vedremo effettivamente debuttare Samsung Galaxy Fold, l’ambizioso primo smartphone pieghevole di casa Samsung.

Fonte: Reuters




TAG: samsung galaxy fold