News 1 min

Rule of Rose pronto a tornare su PS5? Publisher sonda il terreno

Dopo quasi 15 anni di distanza dall'uscita, il survival horror Rule of Rose potrebbe finalmente tornare sulle console di prossima generazione.

Vi ricordate di Rule of Rose, il survival horror in terza persona uscito nel 2006 su PlayStation 2?

Ebbene, dopo quasi 15 anni di distanza dall’uscita, lo storico titolo potrebbe finalmente tornare sulle console di prossima generazione.

Il publisher Onion Games ha infatti lanciato un sondaggio su Twitter, chiedendo agli utenti quale dei loro storici titoli vorrebbero rivedere presto.

Gli utenti del social media hanno una settimana di tempo per decidere quale dei videogiochi della compagnia dovrebbe essere ripubblicato sulle attuali piattaforme di gioco.

https://twitter.com/oniongames/status/1366223641655017473

Tra questi figura anche, naturalmente, anche l’apprezzato e controverso Rule of Rose: tra i titoli proposti nel sondaggio si tratta sicuramente di quello quello che i giocatori italiani ricorderanno maggiormente.

Molti di voi ricorderanno infatti le polemiche che attirò il gioco, soprattutto dal mondo politico, a causa della sua brutalità anche su scene riguardanti bambini.

Rule of Rose potrebbe tornare presto sulle console next-gen.

Rule of Rose ricevette diverse accuse nel nostro paese, poi rivelatesi false, anche da quotidiani nazionali su presunti contenuti riguardanti anche violenze sessuali e pedofilia.

A causa di questa pessima (e ingiustificata) reputazione, il titolo non riuscì ad essere ricevuto nella maniera migliore nelle case degli italiani.

Se gli utenti del social media dovessero però definirsi favorevoli al ritorno del survival horror anche su console come PS5 e Xbox Series X, il titolo potrebbe finalmente riuscire a ricevere l’attenzione che esso merita.

Nella nostra recensione, vi avevamo detto che Rule of Rose «si affaccia all’ormai affollato panorama dei survival horror cercando di catturare l’attenzione con delle tematiche fuori dall’ordinario».

Un survival horror dunque diverso dalla norma, che potrebbe sicuramente attrarre chiunque cerchi un’esperienza unica per il genere, con magari anche un pizzico di nostalgia.

Se volete tenervi pronti al ritorno in vendita di PS5, vi raccomandiamo di non perdere di vista la sua pagina su Amazon.