Rotto il day-one di Nintendo Switch Lite in USA?

Alcuni giocatori sui social hanno rivelato di essere già in possesso di Nintendo Switch Lite, che doveva arrivare solo il 20 settembre

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Settembre 2019 - 14:00

Nintendo Switch Lite dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo 20 settembre, ma a quanto pare qualche rivenditore negli Stati Uniti ha deciso di accelerare i tempi. Come apprendiamo dai social media, infatti, alcuni videogiocatori sono già in possesso della nuova versione solo portatile della console Nintendo, che hanno potuto addirittura ritirare già il 10 settembre.

Le segnalazioni arrivano da Walmart, in Georgia, con David Reed, uno dei giocatori già in possesso della console, che ha segnalato che non solo la versione gialla (ora in suo possesso), ma anche la grigia e la turchese erano già sugli scaffali, pronte alla vendita nonostante non sia ancora il momento del day-one della console.

Rimane da capire se si sia trattato o meno di un errore. In Italia, intanto, aspettiamo l’uscita della console, che vanterà una batteria più duratura rispetto alla sorella maggiore, ma non potrà essere collegata alla TV e non supporterà (a meno di acquisto separato di controller extra) i giochi che richiedono di giocare con i Joy-Con scollegati, come Nintendo Labo.

nintendo switch lite

Vi ricordiamo che la console arriverà anche con una speciale livrea dedicata Pokémon Spada e Scudo e che avrà, nel Belpaese, un costo di listino pari a 219,99€ – a fronte dei 329,99€ di listino della normale Nintendo Switch.

Farete vostra questa versione Lite della più giovane piattaforma Nintendo?

Fonte: VGC




TAG: Nintendo Switch Lite