News 1 min

Rise of the Tomb Raider: Confermate le microtransazioni

Rise of the Tomb Raider includerà microtransazioni, la notizia era già nell’aria ieri ma ora lo sappiamo per certo. Il creative director Noah Hughes ha infatti parlato recentemente delle Expedition Cards, delle vere e proprie carte che permettono al giocatore di modificare il gameplay e sfidare i propri amici. Attenzione: avremo la possibilità di acquistarle con denaro reale, ma potremo comunque procurarcele giocando attraverso le sfide e l’esplorazione del mondo. Le Expedition Cards sono di due tipi: brillanti e comuni. Le prime potranno essere utilizzate un numero illimitato di volte mentre le seconde no: ogni volta che cercheremo di riacquistare una carta comune dovremo pagare di nuovo il prezzo richiesto.Queste carte permetteranno ai giocatori di personalizzare la propria esperienza in molti modi diversi, al lancio ne troveremo circa 300.Il Season Pass avrà un costo di 30 dollari.