ReviewTechUSA riflette sull’accessibilità del gaming moderno e sull’odio tra giocatori

A cura di Naares - 13 Marzo 2014 - 0:00

Il noto vlogger Rich di TechReviewUSA ha pubblicato nelle scorse ore un nuovo video dove cerca di analizzare con lucidità la situazione del gaming modern, facendo un’interessante analisi comparativa con il gioco degli anni passati. In particolare si riflette sulle origini del gaming su console, passando dagli 8 e dai 16bit, cercando di osservare come il mercato di massa abbia per molti aspetti danneggiato l’intera industria dal punto di vista qualitativo.Si passa dunque ad analizzare la degenerazione del fenomeno delle console war, fenomeno da sempre esistito, ma solo in tempi recenti trasformatosi in una sorta di odio sincero verso individui che abbiano preferenze ludiche diverse dalle nostre, con estremi in cui lo stalking e le minacce personali vanno a rappresentare vette di degrado e di frustrazione assolute.Invitandovi a farci sapere cosa ne pensate vi lasciamo al video, in lingua inglese ma di facile comprensione, e con la possibilità di attivare i sottotitoli automatici.




TAG: videogames