Razer annuncia il suo notebook da gaming con tre monitor

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 5 Gennaio 2017 - 0:00

La compagnia statunitense Razer, nota ai videogiocatori per i suoi prodotti dedicati al gaming, ha annunciato nel corso del CES 2017 un nuovo PC portatile decisamente singolare: il notebook, infatti, ospita nel suo corpo la bellezza di tre monitor. Noto come Project Valerie, il concept laptop si basa sul Razer Blade Pro, solo che aggiunge altri due monitor. Venendo alle specifiche, si parla di tre monitor da 17″ cadauno a 4K, che arrivano alla risoluzione di 11520×2160. I monitor supportano il G-Sync di NVIDIA e Nvidia Surround View. All’interno del corpo del notebook troviamo invece 32 GB di RAM, una scheda grafica NVIDIA GTX 1080 e lo stesso sistema di raffreddamento e la medesima tastiera meccanica di Razer Blade Pro.Razer ha anche pubblicato un video nel quale mostre le caratteristiche del laptop e l’apertura automatica (dal sapore decisamente sci-fi, ndr) dei suoi monitor che, da soli, vanno ad allinearsi, pronti all’utilizzo.Il prezzo dei tre monitor, ovviamente, si dovrebbe pagare nelle dimensioni: parliamo di 1,5 pollici di spessore da chiuso (circa 3,81 cm), favoriti dallo spessore iniziale davvero ridottissimo di Blade Pro. Come scrive Razer sul sito ufficiale, infatti, lo spessore finale è come quello di “un laptop da gioco da 17″ nella media”.Considerando che il normale Razer Blade ha un prezzo di listino di circa 3.000€ sul sito ufficiale, immaginiamo quale potrebbe essere il prezzo di Project Valerie se davvero arrivasse sul mercato.Vi piace quest’idea? Se fosse in vendita, vorreste un laptop da gioco simile? Mentre ci pensate, godetevi alcuni scatti nella galleria in calce.Fonte: PC Gamer







TAG: razer