Quantic Dream: I dipendenti denunciano condizioni di lavoro estenuanti ed un’atmosfera tossica

A cura di Antonello Buzzi - 14 Gennaio 2018 - 0:00

Quantic Dream, software house conosciuta per i suoi titoli dalla forte componente narrativa, tra i quali possiamo annoverare Omikron The Nomad Soul (che ha visto la partecipazione del celeberrimo artista David Bowie), Fahrenheit, Heavy Rain, Beyond: Due Anime ed è attualmente al lavoro su Detroit: Become Human, esclusiva Sony Playstation 4, al momento si trova in cattive acque.Infatti ex ed attuali dipendenti dell’azienda hanno denunciato David Cage, che gestisce lo studio, e Guillaume Juppin de Fondaumiere per i loro comportamenti tenuti nella compagnia che arrivano a vero e proprio mobbing con parole e comportamenti inappropriati, soprattutto verso le donne, con tanto di fotomontaggi di natura sessuale, orari di lavoro estenuanti e battute a sfondo razzista e omofobo. La notizia è stata divulgata da tre maggiori giornali francesi come Le Monde, Mediapart e Canard PC.Dal canto loro, David e Guillaume si sono difesi respingendo tutte le accuse, definendole oltraggiose e false, sicuramente derivanti da ex-impiegati frustrati.Al momento sono già partite le indagini per verificare la situazione lavorativa a cui sono sottoposti i dipendenti della società ed i fotomontaggi denigratori.Ve lo sareste mai immaginato?Quantic Dream: I dipendenti denunciano condizioni di lavoro estenuanti ed un’atmosfera tossica Fonte: Resetera




TAG: quantic dream