News 1 min

Quanti anni durerà PlayStation 5? La stima di Sony

Il boss di PlayStation Jim Ryan ci spiega quanto tempo la console rimarrà l'ammiraglia

PlayStation 5 è appena arrivata sul mercato ma, come tutte le grandi compagnie di elettronica e non, Sony deve già pensare a quello che sarà dopo di lei.

Parlando ai microfoni di GQ, Jim Ryan – presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment – ha fornito una stima, per quanto approssimativa, di quanto si aspetta che la console next-gen rimanga la sua ammiraglia e cosa succederà una volta che avrà esaurito il suo ciclo vitale.

Ryan ha scherzato, ma non tanto, che «sembra che abbia passato gran parte della mia vita in PlayStation sentendo la gente dirmi che questa generazione sarà l’ultima perché qualcos’altro renderà il modello delle console ridondante».

«Sono sicuro che queste persone sono molto sagge e molto intelligenti ma finora non hanno detto cose corrette».

A tal proposito, il boss di PlayStation ha parlato dei «prossimi cinque, sei, sette anni, e dopo quello chissà?».

L’impressione è quindi che ci sia l’idea di portare avanti PlayStation 5 per un lasso di tempo simile a quello di PS4.

Tuttavia, non è chiaro se in questo computo rientrerà una console mid-gen come PS4 Pro oppure si andrà dall’inizio alla fine con un unico prodotto.

«Penso che il cloud probabilmente diventerà più importante nel corso dei prossimo anni, anche se ci sono ancora sfide nel business model e nella tecnologia. Mentre questo succederà, continueremo i nostri studi e i nostri investimenti e ci guarderemo molto attentamente», ha concluso.

Quale che sia la durata della console, Sony non vede una console war in atto ma, al contrario, apprezza che ci sia una concorrenza forte con Xbox Series X|S.

Se volete tenervi pronti al ritorno in vendita di PS5, vi raccomandiamo di non perdere di vista la sua pagina su Amazon.