News 2 min

PS5: nuovo gioco di un “amato franchise” in sviluppo, ma cosa sia è un mistero

Le piste sono tante, e una più allettante dell'altra

Un nuovo gioco di un «franchise ben noto e molto amato» è attualmente in sviluppo per PS5, come abbiamo scoperto spulciando in un’offerta di lavoro di uno studio PlayStation.

L’offerta di lavoro per un senior animator è stata condivisa da Hasnul Hadi Samsudin, head of studio di SIE WWS Malaysia Studio, ed è finita nel nostro radar grazie alla ricondivisione di Shuhei Yoshida, veterano del mondo PlayStation.

https://twitter.com/mistahasnul/status/1320539828069412865

Malaysia Studio è una realtà nata da molto poco e ancora in fase di costruzione, ma a quanto pare è già al lavoro per supportare la creazione di un nuovo gioco.

Come sottolineato nell’offerta di lavoro, PlayStation Malaysia sta collaborando con Visual Arts Services Group, lo studio di San Diego noto per l’assistenza nel motion e performance capture fornita su tutte le maggiori esclusive PS4 (tra cui, di recente, The Last of Us Part II), ed è «attualmente al lavoro su uno dei franchise PlayStation ben noto e molto amato».

«Stiamo cercando talentuosi, altamente motivati e creativi animatori per dare vita al prossimo capitolo dello storytelling cinematografico», si legge ancora nell’offerta di lavoro.

Questo passaggio conferma di fatto che il nuovo gioco sarà un prodotto story-driven che punterà ad una narrazione dall’impronta fortemente cinematografica.

Inoltre, la figura dovrà essere in grado di «creare animazioni del corpo e del volto per personaggi umani, insieme all’animazione di creature, veicoli, prop e altri asset».

Ciò sembrerebbe indicare un titolo in cui il protagonista dovrebbe essere umano ma potrebbe avere a che fare con altre creature, che siano animali o aliene.

Il solo titolo tra quelli annunciati che parrebbe rispondere all’identikit, e potrebbe essere ancora in una fase di costruzione delle animazioni, sarebbe il nuovo God of War.

Tuttavia, non è da escludere che si tratti di un capitolo di un’altra serie action adventure non ancora presentata, seguito di qualche IP stabilita nelle ultime due generazioni – si è chiacchierato tanto di un Uncharted affidato alla realtà di San Diego di PlayStation – o, perché no, di un altro Days Gone o già di un terzo capitolo di The Last of Us.

Quando si parla di ritorni sembra proprio Uncharted il maggiore indiziato, anche perché Naughty Dog ha riaperto una porta che sembrava chiusa da tempo sulla saga soltanto di recente.

Se volete prepararvi a prenotare PS5 per quando tornerà disponibile, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon.