News 1 min

Uncharted 5, Naughty Dog apre all’idea di un nuovo capitolo

"Abbiamo fatto Uncharted 4 e non abbiamo fatto un altro Uncharted da allora, forse un giorno lo faremo, vedremo"

Naughty Dog ha affermato a più riprese di aver chiuso con la serie di Uncharted, al punto che si è pensato Sony potesse affidare la proprietà intellettuale ad un’altra realtà dei Worldwide Studios.

Tuttavia, in un intervento sul canale YouTube Retro Replay di Nolan North e Troy Baker, il director di The Last of Us Part II e vice presidente dello studio ha aperto alla possibilità che sia proprio il team creatore della serie ad occuparsene.

“Semplicemente abbiamo capito che non supereremo quello che abbiamo fatto, quindi faremo qualcosa di diverso”, ha spiegato Druckmann.

Con l’ultimo capitolo, Naughty Dog si è chiesta: “vogliamo farlo e siamo fortunati da avere la fortuna che Sony ci darà la libertà di scegliere?”.

Così, “abbiamo fatto Uncharted 4 e non abbiamo fatto un altro Uncharted da allora, forse un giorno lo faremo, vedremo”.

Un’apertura di non poco conto, per quanto vaga, che restituisce speranza agli appassionati di poter vedere, “forse un giorno”, un Uncharted 5 di Naughty Dog.

L’ultimo episodio della saga è L’Eredità Perduta, ma è uno spin-off che non ha come protagonista il leggendario Nathan Drake né la firma di Druckmann.

Fonte | Push Square