PS5 e Project Scarlett, Kotaku: “specifiche simili”, saranno “molto potenti”

"La strategia di PS5 è essere quanto più accessibili possibile (da qui 'non ci saranno tempi di caricamento')"

News
A cura di Paolo Sirio - 4 Dicembre 2019 - 19:17

Jason Schreier, reported di Kotaku, ha rivelato alcuni particolari in merito a PS5 e Project Scarlett, e in particolare riguardo alla ‘corsa agli armamenti’ in atto sotto il profilo dei dev kit.

Secondo Schreier, è vero che Microsoft sarebbe “ben indietro rispetto a Sony” quanto a comunicazione con gli sviluppatori, come aveva suggerito The Verge nei giorni scorsi.

PS5 e Project Scarlett, Kotaku: “specifiche simili”, saranno “molto potenti”

A detta del reporter, tuttavia, “probabilmente questo non importerà il prossimo autunno”, ovvero quando usciranno entrambe le piattaforme next-gen.

Stando a voci raccolte di primo pelo, “PS5 e Xbox 2 hanno specifiche simili (ed entrambe suonano MOLTO potenti)”, quindi non ci sarebbero preoccupazioni quanto alla potenza.

“La strategia di PS5 è essere quanto più accessibili possibile (da qui ‘non ci saranno tempi di caricamento’)”, ha aggiunto su PlayStation 5, per la quale come vi avevamo raccontato ‘squadra che vince non si cambia’.

Recentemente, sempre secondo Kotaku, Microsoft avrebbe riportato a galla il suo progetto per una seconda console next-gen, meno potente e pertanto meno costosa in modo da avere una barriera all’ingresso più bassa.




TAG: microsoft, Project Scarlett, PS5, sony