News 1 min

PS5, bug della coda dei download impedisce di scaricare giochi

Un problema riscontrato dai primi acquirenti della console next-gen

I giocatori in possesso di una PS5 nei territori dov’è già disponibile, come Stati Uniti e Giappone, hanno scoperto loro malgrado un bug che impedisce di scaricare giochi.

Il bug si verifica in due modi diversi:

  • il gioco rimane perpetuamente “in coda per il download”
  • la console restituisce un messaggio di errore del download

In entrambi i casi i giocatori vengono rimandati al menu dei download, senza che il titolo acquistato sia effettivamente lì.

L’inizio del download non viene neppure riconosciuto, per cui non è possibile interromperlo e farlo ripartire.

Il software viene comunque esibito nella libreria a conferma del suo possesso ma lo store di PS5 afferma il contrario in questi casi, invitando all’acquisto di giochi e app già comprate.

Il problema si sta verificando con molteplici prodotti, da Demon’s Souls all’applicazione di Disney+, ma soprattutto Call of Duty Black Ops: Cold War ha scatenato le reazioni della community.

Informata del fatto, mentre Sony non si è ancora espressa, Activision ha spiegato che il bug può essere risolto in questo momento soltanto ripristinando la console alle impostazioni di fabbrica.

La soluzione in effetti funziona, per quanto non sia il massimo dell’eleganza, ed è un buon modo per tamponare in attesa di una patch del produttore giapponese.

Non ci è dato sapere se il problema si presenterà anche dalle nostre parti, dove in compenso stanno partendo i primi ordini in vista del lancio del 19 novembre.

Volete scoprire dove prenotare DualSense al miglior prezzo sul mercato, in attesa di PS5? In tal caso, non dovete fare altro che cliccare qui.