PS5: analista prevede lancio a novembre 2020 per €499

Sul prezzo, la stessa Sony aveva aperto alla possibilità che fosse più alto rispetto a quello del lancio di PS4

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Maggio 2019 - 18:30

Siamo in un periodo molto convulso per la next-gen, in cui sappiamo che nel giro di un anno potremo stare assistendo alla presentazione completa delle console ma senza avere particolari riguardo a come saranno.

Sony ha fatto la sua prima mossa svelando in anticipo le proprie intenzioni per l’architettura di PS5, sebbene non abbia intenzione di mostrarla troppo a breve.

Ciononostante, gli analisti fanno le loro previsioni e tra questi Hideki Yasuda, di Ace Research Institute, si è lanciato di recente in un’anticipazione del prezzo e della finestra di lancio.

ps5

A detta di Yasuda, tutt’altro che sorprendentemente, la console verrà immessa sul mercato nel mese di novembre 2020, proprio come PS4 nel 2013.

Inoltre, il prezzo sarà di 499 euro e non di 399, com’è invece stato con la console della generazione corrente e in linea con una macchina più performante per rimanere a lungo al passo coi tempi.

Con questi particolari in mente, l’analista ritiene che la piattaforma arriverà a 6 milioni di unità vendute nel suo primo anno fiscale, e ciò in circa cinque mesi (per Sony il FY terminerà il 31 marzo 2021). Entro marzo 2022 ci sarà invece un’impennata, è la previsione, con altri 15 milioni di pezzi venduti.

Sul prezzo, la stessa Sony aveva aperto alla possibilità che fosse più alto rispetto a quello del lancio di PS4, precisando che avrebbe comunque avuto una base piacevole per i giocatori su quanto proposto sotto la scocca.

Fonte




TAG: PS5