News 1 min

In attesa del prossimo Batman, Arkham City ha incassato cifre astronomiche

I dati di Warner Bros. svelano l'andamento sul mercato di Batman: Arkham City, che lascia intendere perché quello di Batman sia un franchise videoludico che deve avere futuro

È ormai da diverso tempo che gli appassionati sono in attesa di un nuovo videogioco dedicato a Batman, che possa consentire loro ancora una volta di vestire i panni del Cavaliere Oscuro più famoso del mondo. Mentre indiscrezioni si inseguono circa il prossimo titolo a tema, arrivano direttamente dai report di Warner Bros. i dati relativi all’andamento sul mercato di Batman: Arkham City.

Il videogioco di Rocksteady, uscito originariamente nel 2011, a febbraio 2012 era arrivato a sei milioni di copie distribuite, ma da allora non c’erano più state notizie in merito. Tuttavia, il publisher nei suoi più recenti documenti per gli investitori ha parlato di 12,5 milioni di copie. Se questo numero potrebbe non sembrare sorprendente, lo sono le entrate generate da queste vendite: parliamo infatti di 600 milioni di dollari, che sono entrati nelle casse di Warner Bros. grazie alla risposta dei videogiocatori all’arrivo di Arkham City.

Va da sé che, con cifre di questo tenore, l’arrivo di un nuovo videogioco dedicato alla doppia vita di Bruce Wayne sia anche un’importante questione economica: secondo le ultime indiscrezioni, dovremmo scoprire novità in merito nel prossimo mese di agosto, quando DC terrà un appuntamento speciale per tutti i suoi fan.

Fonte: Warner Bros | VIA: ResetEra

Se volete seguire Batman nelle sue avventure videoludiche, potete acquistare Batman: Return to Arkham per portare a casa Arkham City e Arkham Asylum in un’unica soluzione a un prezzo speciale.