News 2 min

Presto sapremo come sono stati possibili i problemi all’online di Dark Souls

Mentre i server online della versione PC di Dark Souls sono ancora chiusi, torna a parlare chi ha scoperto l'exploit promettedo altre novità

Da ormai diverso tempo un grave exploit ha colpito i server per il gioco online della trilogia di Dark Souls nella sua versione PC, mettendo in allarme sin da subito i giocatori che hanno prontamente segnalato il problema agli sviluppatori.

FromSoftware da parte sua non si è fatta attendere, e ha tempestivamente comunicato di aver bloccato temporaneamente l’accesso alle funzionalità online per evitare che qualche giocatore venisse danneggiato.

La criticità segnalata, infatti, non è certamente qualcosa da poco, dato che mette a rischio i vostri dati sensibili nonché il vostro PC, esponendolo ad attacchi hacker.

Qualche giorno fa il team di Dark Souls è tornato ad esporsi sull’argomento tramite Twitter, comunicando alla community di aver identificato il problema e di stare lavorando alla sua risoluzione.

Inoltre, per evitare che ci potessero essere ripercussioni sull’ultimo lavoro di FromSoftware in uscita il 25 febbraio, la riapertura dei server sarà posticipata dopo l’uscita di Elden Ring, per dare priorità al debutto sul mercato di quest’ultimo.

Data la momentanea situazione di stallo, l’utente che ha scoperto l’exploit ha deciso di condividere dettagli ulteriori su di esso che prima aveva tenuto per sé.

In delle dichiarazioni a VGC, questa persona ha comunicato che condividerà nuove informazioni prima dell’uscita di Elden Ring:

«FromSoftware ha appena annunciato il suo piano per quanto riguarda i server di Dark Souls e ha confermato che l’exploit sarà risolto in Elden Ring. Per questo motivo, ho deciso di portare a termine l’esposizione al pubblico di altri particolari a riguardo. Per ora non conosco la data esatta perché sarò piuttosto impegnato al prossima settimana, ma sarà fra alcuni giorni, o una settimana, comunque prima dell’uscita di Elden Ring».

Nell’attesa di saperne di più, vi ricordiamo che sono stati da poco resi noti i requisiti PC richiesti dall’ultima opera di Miyazaki, per visionarli potete andare a questo link.

Nel caso in cui vogliate, potete ancora preordinare Elden Ring al miglior prezzo su Amazon.