Pokémon GO: si pensa ad un nuovo dispositivo per rendere il gioco più sicuro

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 28 Gennaio 2017 - 0:00

Abbiamo parlato spesso, su queste pagine, dei problemi che alcuni giocatori imprudenti hanno causato mentre erano impegnati con Pokémon GO, sia alla guida della loro auto, sia mentre attraversavano la strada o mentre camminavano in direzione di una scarpata. Fin dai tempi dello sviluppo del gioco, il presidente Tsunekazu Ishihara, di The Pokémon Company, era preoccupato dei possibili rischi a cui Pokémon Go poteva esporre i giocatori, incoraggiati ad uscire per trovare le bestiole mentre guardano il display dello smartphone. “Volevamo realizzare un gioco che le persone potessero giocare fuori dalle loro case. La possibilità che però i giocatori si lasciassero coinvolgere troppo fu un problema già nelle prime fasi. Per evitare questo pericolo, facemmo uscire Pokémon Go Plus, il dispositivo indossabile collegato allo smartphone, in modo tale che i giocatori non dovessero sempre guardare il display.”Sappiamo, però, come sono andate le cose con il braccialetto intelligente: le disponibilità si sono esaurite rapidamente e alcuni furbetti ne hanno acquistato diversi esemplari per rivenderli a prezzi improbabili nei siti d’aste.Per il presidente, però, la questione non è chiusa e in futuro potrebbe arrivare un nuovo dispositivo volto ad incoraggiare il giocatore a prestare attenzione anche al mondo reale e non solo alla realtà aumentata. “Insieme a Nintendo ha dichiarato il presidente, “stiamo pensando di sviluppare un nuovo dispositivo con cui si possa giocare in modo più sicuro.”Attendiamo quindi di scoprire di cosa potrebbe trattarsi.Fonte: DualShockers




TAG: pokmon go