News 1 min

Pokémon Spada e Scudo, gli sviluppatori ricambiano l’amore dei fan di #ThankYouGameFreak

Nelle ultime settimane Game Freak è stato al centro di numerose polemiche in vista del lancio di Pokémon Spada e Scudo

Nelle ultime settimane Game Freak è stato al centro di numerose polemiche in vista del lancio di Pokémon Spada e Scudo.

C’è stata una levata, ehm, di scudi in materia di numero di pokémon inclusi nei due giochi, che vanno a tagliare parecchi delle generazioni passate, e sulla considerazione di una porzione evidentemente minima della community nei confronti del team, definito in maniera molto superficiale ‘pigro’.

Su Twitter, per fortuna, è stato lanciato l’hashtag #ThankYouGameFreak volto a sottolineare l’apprezzamento per gli sviluppatori nutrito da gran parte degli appassionati, che è diventato rapidamente trending.

L’hashtag non è passato inosservato agli occhi di Game Freak, che tramite diverse sue figure di spicco ha ricambiato l’amore della community.

Questo l’art director di Pokémon Spada e Scudo:

Questo invece Junichi Masuda, il lead producer e volto della serie:

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene, almeno fino al lancio di Spada e Scudo: allora, e soltanto da allora, sarà legittimo dare il via alle critiche, a patto che siano sempre costruttive.

Fonte