PlayStation Plus, Xbox Live e Switch Online: sotto inchiesta prezzi e giochi

Sony, Microsoft e Nintendo sono finite sotto inchiesta nel Regno Unito: ecco le cause

By |05/04/2019|Categories: News|Tags: , |

Sony, Microsoft e Nintendo sono finite sotto inchiesta nel Regno Unito a causa dei loro servizi offerti come parte degli abbonamenti a PlayStation Plus, Xbox Live e Nintendo Switch Online.

L’inchiesta fa parte di un’indagine di più ampio respiro relativa a contratti mobile e banda larga, software antivirus, risparmi e assicurazioni.

In questo giro, i tre servizi sono sotto inchiesta per via degli aumenti dei prezzi, delle cancellazioni e dei rimborsi così come per i rinnovi automatici.

Inoltre, si stanno valutando anche l’entità delle prestazioni, con sotto la lente d’ingrandimento i giochi gratuiti offerti mensilmente e il loro numero.

La Competition and Markets Authority si esprimerà molto presto circa la legalità della condotta delle singole compagnie, come aveva fatto in precedenza sulle microtransazioni e le loot box.

PlayStation Plus è finito recentemente al centro di discussione di giocatori che pensano l’offerta attuale, costituita da due soli titoli per PS4 al mese, sia insufficiente a confronto con quella pre-marzo 2019.

Allo stesso modo, Xbox Live Gold ha avuto un aumento di prezzi che, pur avendolo portato alla pari con il concorrente diretto, potrebbe aver indispettito l’autorità.

xbox live

Fonte: VG247.com