News 2 min

PlayStation non vuole dire addio a PS4: «Non dimenticheremo milioni di giocatori»

PlayStation non sembra ancora pronta a rinunciare al pubblico di PS4, anticipando ulteriori novità cross-gen in arrivo.

Sony sembra non aver ancora deciso di puntare tutto su PS5, complice anche la crisi di scorte che ancora sembra lontana dalla risoluzione: la compagnia ha infatti deciso di strizzare nuovamente l’occhio al pubblico di PS4, garantendo che la precedente generazione non sarà abbandonata.

La volontà di puntare su entrambe le generazioni di console era, del resto, apparsa evidente con le ultime esclusive cross-gen provenienti dai PlayStation Studios — incluso l’imminente God of War Ragnarok (che potete prenotare su Amazon).

Sebbene Sony sembrerebbe aver ormai rinunciato alla produzione di PS4, la compagnia è più che consapevole che ci sono ancora milioni di giocatori attivi sulle precedenti console, complice anche la già citata carenza di scorte per la piattaforma di ultima generazione.

In un’intervista rilasciata ad Axios, Hermen Hulst ha infatti sottolineato che, nonostante siano attualmente previsti giochi esclusivamente in uscita su PS5 — due di queste potrebbero essere una remaster di Horizon Zero Dawn e Death Stranding 2ciò non significa che non usciranno più nuove produzioni interne cross-gen.

In uno dei tanti argomenti affrontati nell’ultima intervista, il papà di PS5 ha infatti sottolineato la volontà di pensare anche alle precedenti generazioni, e non soltanto a produzioni più potenti che potrebbero essere inaccessibili, specialmente in questo periodo particolarmente complicato:

«Non vogliamo certamente dimenticare milioni di giocatori attivi su PS4: vogliamo assicurarci che ci siano grandi giochi anche per loro. Stiamo facendo valutazioni caso per caso».

In base al tipo di prodotto che Sony vorrà lanciare, sarà dunque valutato se la mossa più appropriata sia un lancio anche su PS4 o se rendere il tutto una semplice esclusiva PS5: considerando che l’azienda aveva dichiarato di «credere nelle generazioni», da parte della casa di PlayStation sembra esserci ormai stato un ripensamento considerevole.

In ogni caso, si tratta certamente di un’ottima notizia per i fan che non vogliono ancora rinunciare a PS4, che per ammissione della stessa azienda sono ancora diversi milioni: potremo dunque aspettarci nel prossimo futuro ulteriori release cross-gen, ancora tutte da svelare.

Hermen Hulst ha avuto recentemente modo di parlare anche del forte investimento di Sony su FromSoftware, anticipando che potrebbero esserci nuove collaborazioni non solo per i videogiochi, ma anche per possibili serie TV e film.