PlayStation 5 e nuova Xbox, uno sviluppatore: ‘non saranno una rivoluzione’

A cura di Paolo Sirio - 20 Aprile 2018 - 0:00

Si parla sempre più insistentemente di una nuova generazione di console, di PlayStation 5 e una prossima Xbox, ed è così che il sito GamingBolt ha contattato alcuni sviluppatori per raccogliere pareri in tal senso.Parlando con il CEO di SideQuest e project leader di Rainbow Skies Marcus Pukropski, possiamo saperne di più circa quanto dovremo aspettarci in merito alla ‘next-gen’.“Nulla di rivoluzionario, ad essere onesto”, ha spiegato Pukropski. “Tutto sarà un po’ più veloce e un po’ più carino”.Circa quale dovrebbe essere il focus di queste console, lo sviluppatore ha spiegato che “personalmente trovo un frame rate alto e costante molto più importante”.“Le risoluzioni più alte richiedono tanta potenza di calcolo aggiuntiva. Di conseguenza, è il frame rate a soffrirne, in genere. Idealmente, un gioco dovrebbe girare sempre a 60fps (o persino a 120fps) e alla massima risoluzione, ma in questo momento siamo ancora molto distanti”.La pensate anche voi allo stesso modo?




TAG: playstation 5