News 2 min

Phil Spencer: Project Scarlett è già la mia console primaria

Il leader di Xbox, mentre imperversano i rumor su Project Scarlett, rivela di aver già in casa il suo esemplare della console, che è già diventata quella di riferimento

Sono ore caldissime per gli appassionati in attesa di novità su Project Scarlett, la futura Xbox di prossima generazione: come vi abbiamo riferito, infatti, Microsoft avrebbe tutt’altro che abbandonato l’idea di una variante più economica solo digitale della console di riferimento, in maniera tale da poter offrire ai suoi consumatori una possibilità di scelta (anche in base alle proprie tasche) per avventurarsi nella next-gen. A queste voci si aggiungono anche quelle che propongono il paragone con le possibili specifiche della concorrente PlayStation 5, per uno scenario decisamente competitivo in vista del futuro.

In tutto questo, ad aggiungere ulteriore pepe ci ha pensato Phil Spencer, a capo della divisione Xbox di Microsoft. Il dirigente ha infatti confermato di essere già impegnato da qualche tempo con la sua Scarlett, divenuta la sua console domestica di riferimento.

Con Project Scarlett da qualche giorno

Spencer, in un tweet che ha fatto rapidamente il giro del mondo, ha confermato di aver potuto portare a casa da una settimana il suo esemplare di Project Scarlett. Ad aggiungere sale alla questione non è tanto la tempistica (ovviamente il dirigente Xbox è in possesso dei prototipi della console), ma il fatto che sia già diventata la sua console primaria.

Spencer scrive:

Così comincia. Questa settimana ho portato a casa la mia Project Scarlett ed è diventata la mia console primaria: sto giocando i miei giochi, mi sto connettendo con la community e, sì, sto utilizzando il mio controller Elite Series 2, mi sto divertendo molto. Il team ha fatto un ottimo lavoro, il 2020 sarà un anno grandioso.

I fan sono ovviamente in impaziente attesa di scoprire ulteriori dettagli sulla console next-gen, al punto che, nei commenti sotto il tweet, in tantissimi si sono scatenati.

L’insider shinobi602, ad esempio, ha immaginato come provare a intrufolarsi in casa Spencer mentre il buon Phil cerca di salvare un po’ di riservatezza:

Qualcun altro, invece, prova a stuzzicare Spencer, scrivendo che «se non c’è almeno una foto, non è vero niente.» Come immaginerete, no, non ha abboccato: niente foto di Scarlett, per ora.

Sembra, insomma, che i comuni mortali – ossia tutti noi videogiocatori – debbano aspettare ancora un po’ per scoprire ulteriori dettagli su Xbox Scarlett e sul suo design. Vi ricordiamo che la console arriverà in ogni caso sul mercato intorno a Natale 2020, accompagnata dall’atteso Halo: Infinite.

Per tutti gli ulteriori dettagli sul futuro di Xbox, non perdete la nostra scheda di approfondimento.

Fonte: Twitter