News 1 min

Peter Moore: EA non è contro i giochi usati

Peter Moore, il CEO di Electronic Arts ha negato le voci che accusavano l’azienda di aver fatto pressioni per non consentire l’utilizzo di giochi usati nelle console di nuova generazione. Moore ha precisato che in realtà la compagnia sostiene questo mercato poiché permette di mantenere stabili i prezzi dei giochi, supportando inoltre GameStop, grande partner per EA.“Vi posso dire che EA non ha nulla a che fare con le politiche che impediscono l’utilizzo dei giochi usati.”Sony ha confermato durante la conferenza stampa all’E3 che non applicherà misure per evitare l’utilizzo di giochi usati, cosa che è ancora in discussione per la nuova console Microsoft.