Pete Hines: dobbiamo imparare da Fallout 76, crearlo non è stato un errore

Il capo del marketing di Bethesda

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Marzo 2020 - 11:34

Sicuramente le cose non sono andate come Bethesda si aspettava, per Fallout 76. Il tentativo di traslare in un’esperienza multiplayer online l’universo post-nucleare della celebre saga è inciampato sui tanti difetti di design e sviluppo, arrivando sugli scaffali ben al di sotto di come avrebbe potuto essere.

Da allora, certo, Bethesda Game Studios ha continuato a lavorare ad aggiornamenti costanti per rendere la sua creatura più simile a come il pubblico sarebbe stato disposto ad acquistarla, ma per Pete Hines – vice presidente per il marketing della compagnia del Maryland – non è tutto da buttare.

Intervenuto nel corso di We Have Cool Friends, il dirigente di casa Bethesda ha spiegato che la compagnia ha voluto provare a realizzare qualcosa di diverso, dal quale dovrà imparare. Nelle sue parole:

Sapevamo che sarebbe stato rischioso, non stavamo semplicemente andando sul sicuro. ‘Tiriamo fuori un The Elder Scrolls o in Fallout singleplayer ogni anno!’

Abbiamo provato qualcosa che rappresentava un cambiamento abbastanza consistente nella direzione dello studio. Solo perché non è andato bene, non significa che non avremmo dovuto farlo: significa che c’è bisogno di imparare delle lezioni da tutto ciò che non ha funzionato, in maniera tale che la prossima volta che si prova qualcosa di diverso, si spera di poter evitare questi problemi.

Pete Hines: dobbiamo imparare da Fallout 76, crearlo non è stato un errore

Nel corso del suo intervento, Hines ha anche ricordato che nell’E3 in cui fu protagonista Fallout 76, la compagnia annunciò anche StarfieldThe Elder Scrolls VI: quest’idea, ha ribadito, fu messa in pratica per assicurare ai fan che Bethesda non stava affatto dicendo addio alle grandi esperienze in singolo in favore di quelle online, come magari l’arrivo di 76 avrebbe potuto far sospettare.

Fallout 76 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Voi ci giocate? Quali sono le vostre sensazioni?

Fonte: WCCFtech




TAG: fallout 76