Perché The Last of Us Part II, e non The Last of Us 2?

Ci avrete fatto caso fin dall'annuncio: lo chiamiamo, perché così si chiama, The Last of Us Part II e non The Last of Us 2. Come mai? 

News
A cura di Paolo Sirio - 30 Settembre 2019 - 19:54

Ci avrete fatto caso fin dall’annuncio: lo chiamiamo, perché così si chiama, The Last of Us Part II e non The Last of Us 2. Come mai?

A fornire una spiegazione in tal senso è stata Halley Gross, co-writer che insieme a Neil Druckmann ha scritto la sceneggiatura di questo secondo capitolo.

In una recente intervista, Gross, che ha lavorato tra gli altri a Westworld e Too Young To Die Old, ha rivelato che c’è una ragione specifica e che non si è trattato di un semplice vezzo.

Perché The Last of Us Part II, e non The Last of Us 2?

Naughty Dog vede infatti questo gioco come un’estensione del primo episodio, come un altro capitolo nella storia di Ellie e Joel nel mondo in rovina in cui (soprav)vivono.

Talvolta potrete trovarlo, per questioni di spazio e semplificazione giornalistica, come The Last of Us 2; ma sappiate che utilizzare questa denominazione fa un disservizio alla filosofia dello studio californiano che ci ha lavorato.

The Last of Us Part II è in uscita il 21 febbraio 2020 per PS4, che rimane la piattaforma di riferimento, e PS4 Pro.




TAG: the last of us part ii

Bestseller No. 1