Perché DOOM Eternal e non DOOM 2? Ecco spiegato il nuovo titolo

A cura di Paolo Sirio - 13 Agosto 2018 - 0:00

In un’intervista concessa ad IGN US, id Software è intervenuta in merito alla denominazione di DOOM Eternal, che ha sorpreso quanti si aspettavano invece un più regolare DOOM 2.La decisione di ricorrere al sottotitolo ‘Eternal’ è dovuta più che altro ad una questione fonetica, come spiegato dal produttore esecutivo Marty Stratton.“Ci sentite tutte le volte chiamarlo DOOM 2016, e Internet lo chiama sempre DOOM 2016”, ha spiegato Stratton. “Pensiamo e ripensiamo a se sia stato un errore chiamarlo DOOM. Continuo a pensare che non sia stato un errore, perché stavamo davvero tracciando un nuovo inizio”.In ogni caso, “venire qui e dire ‘faremo DOOM 2’ avrebbe significato avere un ‘DOOM 2: Anno della data d’uscita'”, qualcosa di effettivamente poco indicato.Un modo, insomma, per aggirare il ricco e glorioso passato della serie ed evitare che avesse un impatto, ancora una volta, sulle nuove uscite a marchio DOOM. Vi piace questa scelta? E, a proposito, avete visto il primo gameplay di DOOM Eternal?




TAG: doom eternal