News 1 min

Per Mori è tempo di picchiaduro

Per il produttore di BlazBlue Toshimichi Mori i generi videoludici vanno a cicli e se per qualche tempo i picchiaduro hanno vissuto nell’ombra degli appassionati, grazie a Street Fighter 4 sono riusciti ad imporsi anche tra la massa e questo è il loro momento.“Grazie a Street Fighter IV le persone stanno giocando ai picchiaduro molto più che in passato. Le tendenze dei giochi sono cicliche. I giochi di ruolo, per esempio, possono essere molto popolari per un pò e poi tornare ad esserlo in seguito. Giochi di azione, sparatutto, è così per tutti. Ora è il momento per i giochi di combattimento. Abbiamo fatto picchiaduro per tanto tempo e siamo sempre pronti a competere con Capcom per migliorare i nostri giochi. Speriamo che i giocatori possano godere al meglio di tutti questi titoli.”BlazBlue non ha la riconoscibilità immediata dei combattenti di Capcom, ma è un franchise molto rispettato tra i fan del genere, visto che è realizzato dagli stessi autori del più famoso Guilty Gear.