Pachter: Sony e Microsoft gareggiano sui TFLOPs, PS5 ne avrà più di Xbox One X

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Luglio 2017 - 0:00

L’analista di mercato Michael Pachter ha espresso una nuova disamina sul futuro del mondo console, dopo aver rivelato che si aspetta il debutto di PlayStation 5 nel corso del 2019. Secondo l’esperto, l’intento di Sony è quello di attendere che il 4K vada per la maggiore e si imponga come nuovo standard per il grande pubblico, in modo che PS5 possa basarsi su questo ed essere già più potente di Xbox One X.«Nel momento in cui, nel 2019, il 4K sarà diventato più economico, PlayStation avrà il suo dispositivo in 4K, che avrà più TFLOPs di Xbox One X, perché a quanto pare questa è una corsa sui TFLOPs» sono state le parole di Pachter.Tra gli altri dettagli sulla futura PS5, l’esperto si aspetta che sia retrocompatibile con PS4 Pro (il che significherebbe che dovrebbe esserlo anche con PS4, visto che i giochi fino a contrordine sono gli stessi, ndr) e anche che la stessa PS4 continui il suo ciclo vitale per un po’ anche dopo l’avvento della nuova console.Vedremo se il mercato gli darà ragione. Fonte: GamingBolt




TAG: sony