Overwatch: pro player accusato di smurfing, la community chiede il ban

A cura di Paolo Sirio - 23 Gennaio 2017 - 0:00

Il fenomeno dello smurfing prende sempre più piede nei giochi multiplayer.Per chi non lo sapesse, lo smurfing si ha quando giocatori di alto livello creano account nuovi di zecca per “vantarsi” delle proprie skill contro utenti che hanno appena iniziato le proprie esperienze online o non sono ugualmente abili nel gioco.Un caso recente, che se confermato sarebbe piuttosto grave, vede coinvolto il pro player svedese IDDQD, accusato dalla community di Overwatch – in un thread sul forum ufficiale ora cancellato – di smurfing con l’account IDDQ6 creato ad hoc.Mentre i fan dello sparatutto hero-based chiedono il ban del giocatore, Blizzard è intervenuta, come detto poc’anzi, soltanto cancellando la discussione, senza prendere, almeno per il momento, provvedimenti. Non è chiaro se stia cercando ulteriori prove o non abbia alcuna intenzione di mettere mano alla vicenda. Fonte: PCGamesN




TAG: overwatch