Alan Wake 2, Remedy ha ottime notizie per l'uscita: «Non vedrete l'ora»

Remedy conferma ancora una volta il lancio di Alan Wake 2 entro il 2023, non nascondendo tutto il proprio entusiasmo.

Immagine di Alan Wake 2, Remedy ha ottime notizie per l'uscita: «Non vedrete l'ora»
Avatar

a cura di Francesco Corica

Staff Writer

Mentre i fan sono ancora in attesa di poter riscoprire da vicino Alan Wake 2, Remedy Entertainment continua a dirsi sempre più convinta del suo lancio, rassicurando i fan che tutti i suoi progetti stanno proseguendo secondo le aspettative.

Dopo aver riproposto recentemente il primo capitolo al nuovo pubblico grazie all'apposita edizione Remastered (che trovate su Amazon), il prossimo capitolo si allontanerà dal precedente gameplay, puntando maggiormente a un'esperienza horror.

L'ultimo aggiornamento ufficiale del team di sviluppo è arrivato proprio pochi mesi fa, quando aveva confermato che il gioco era quasi pronto, pur sottolineando che le vendite dell'edizione rimasterizzata non si sono purtroppo rivelate soddisfacenti.

In occasione del reveal del nuovo logo ufficiale, la compagnia ha voluto anche anticipare importanti novità sul futuro di Alan Wake 2 — quasi "nascondendole" in fondo alla pagina" — e confermando che l'uscita è ancora prevista entro la fine del 2023 (via ComicBook).

Dopo aver infatti commentato le motivazioni su cosa abbia spinto il team a creare un nuovo logo per rappresentarli, c'è stato spazio anche per parlare delle novità in arrivo, con una menzione specifica al prossimo capitolo di Alan Wake:

«Il nostro futuro è incredibilmente emozionante. Nonostante tre decenni nell'industria videoludica, ci sentiamo per diversi motivi come se stiamo appena iniziando.

Non vedrete l'ora di scoprire Alan Wake 2 più tardi per quest'anno, insieme a diverse grandi esperienze Remedy da giocare nei prossimi anni».

Insomma, nonostante i giocatori non siano ancora riusciti a rivederlo effettivamente in azione con nuovi trailer o immagini, Remedy sembra essere decisamente sicura dell'uscita del prossimo capitolo entro fine anno.

A questo punto non possiamo che incrociare le dita e attendere ulteriori novità su questo intrigante progetto: come sempre, vi terremo prontamente informati sulle nostre pagine non appena ne sapremo di più.

Ricordiamo che già all'inizio del 2023 era stato l'autore Sam Lake a ribadire la finestra di lancio con un piccolo indizio lasciato sui social network: se tutto procederà secondo i piani, non dovrebbe dunque rivelarsi necessario alcun rinvio.