Notch contro Bleszinsky sulla questione Facebook

A cura di Naares - 28 Marzo 2014 - 0:00

Il poverone suscitato da Facebook in seguito all’acquisizione del Team Oculus sembra destinato a rimanere in aria ancora per un pezzo.Subito dopo l’acquisizione, il producer di Minecraft “Notch” aveva annunciato che la sua creatura non sarebbe più stata sviluppata per Oculus Rift. Per qualche motivo il designer di Gears of War e Unreal Cliff Bleszinsky ha deciso di bollare pubblicamente Notch come un “bambinetto imbronciato“, cosa certamente non apprezzata dal corpulento Notch. Ecco dunque arrivare un nuovo tweet proprio dallo stesso Notch, che recita “Sono un uomo che si muove per dei principi, non per il capitalismo. Immagino di dovermi abituare per questo a ricevere dei nomignoli“.Blezinsky risponde dicendo di capire, e che non intendeva condannare l’atto in sé, ma la maniera in cui è stato deciso di interrompere i lavori sulla conversione del titolo.Il seguito della telenovela dopo la pubblicità, restate con noi.




TAG: