Nintendo Switch Pro: un mostro di potenza grazie al DLSS 2.0 di NVIDIA?

La nuova versione della piattaforma Nintendo sarà davvero 'next-gen'?

A cura di Marcello Paolillo - 31 Luglio 2020 - 20:08

Da mesi si parla circa l’arrivo sul mercato di Nintendo Switch Pro, terza versione della piattaforma ibrida della Grande N in grado stavolta di fare le cose in “grande”.

Richard Leadbetter di Digital Foundry ha di recente discusso la possibilità di vedere nel breve-medio periodo una Switch Pro, smentendo però la possibilità ma non escludendo categoricamente che una nuova versione della console possa in ogni caso vedere la luce prossimamente.

Nintendo Switch Pro: un mostro di potenza grazie al DLSS 2.0 di NVIDIA?

A quanto pare, infatti, nuove informazioni sembrano essere ora arrivate da NVIDIA. Stando infatti a un annuncio di lavoro della compagnia, sembra molto probabile che Nintendo Switch Pro possa sfruttare la tecnologia DLSS 2.0.

Per chi non lo sapesse, DLSS 2.0 (o Deep Learning Super Sampling) è una nuova e migliorata rete neurale di deep learning che aumenta la frequenza dei frame generando immagini di gioco più nitide e nel complesso più belle da vedere.

Grazie a processori IA dedicati su GPU GeForce RTX, chiamati Tensor Core, DLSS 2.0 dà modo ai giocatori di aumentare i margini di prestazioni per le impostazioni di ray-tracing aumentando così la risoluzione finale di un gioco.

nintendo switch

Visto che NVIDIA è attualmente alla ricerca di un Senior Embedded Software Engineer per il team Tegra Solution Engineering (in grado di lavorare a tecnologie grafiche e di intelligenza artificiale di nuova generazione su console e device di IA).

Attenzione, però: pur non essendoci alcun rimando chiaro a una eventuale Nintendo Switch Pro, il fatto che si citi il Tegra lascia intendere che possa trattarsi proprio della piattaforma della Casa di Mario (Switch si basa infatti su una versione custom del Tegra X1).

Dopotutto, fu proprio Leadbetter a spiegare che «Nintendo è una compagnia che guarda molto avanti, al punto che il firmware di sistema sembra già avere il supporto per un processore Tegra X1 ulteriormente più piccolo.»

A questo punto non ci resta che attendere nuove informazioni al riguardo (magari ufficiali), prima di riuscire a capire cosa aspettarci dalla nuova Switch Pro.

Fonte: LinkedIn | WCCFTech

Avete già visto l’interessante offerta su eBay che vi permetterà di portarvi a casa Nintendo Switch Lite in colorazione gialla con uno sconto davvero notevole?




TAG: nintendo switch pro, nvidia