Nintendo Switch, la cattura dei video durerà più di 30 secondi in futuro?

A cura di Paolo Sirio - 19 Ottobre 2017 - 0:00

La versione 4.0.0 del firmware di Nintendo Switch ha introdotto la lungamente attesa funzionalità della cattura video, che ad oggi permette di registrare e condividere sui social 30 secondi di gameplay.Inoltre, solo alcuni giochi first party supportano questa feature, mentre sia su Xbox One che su PS4 il game DVR è connesso al sistema operativo della console e non a specifici titoli.Secondo due fonti di Kotaku UK, comunque, le cose potrebbero presto cambiare, o almeno ampliarsi: Nintendo avrebbe infatti piani per estendere la cattura video a tutti i prodotti first party o legati in qualche modo con i suoi marchi (Fire Emblem Warriors, Mario + Rabbids: Kingdom Battle).Ci sarebbe poi margine per allungare le clip registrabili a durate variabili come un minuto, tre minuti e cinque minuti, sebbene queste richiederebbero un maggior quantitativo di spazio libero.Questa mossa necessiterebbe di un’ulteriore aggiornamento del firmware, dopo il quale, infine, non sarebbe necessario intervenire tramite patch sui singoli giochi per la cattura dei video di 30 secondi. La tabella di marcia sarebbe insomma piuttosto fitta, e prevederebbe: a) l’aggiunta di quanti più titoli possibili nella lista dei supportati; b) l’estensione della durata dei video.Che ne dite di questo programma, pare, approntato per Nintendo Switch?Fonte: Nintendo Everything




TAG: nintendo switch