News 2 min

Niente DualShock 4 su PS5, la frecciatina di Xbox

Microsoft non manca di sottolineare una differenza a favore di Xbox Series X

Non ha tardato ad arrivare la risposta di Xbox alla notizia di oggi che i giochi nativi per PlayStation 5 non saranno compatibili con il DualShock 4.

Microsoft ha improntato l’intera sua prossima generazione sul fatto che Xbox Series X sarà retrocompatibile con un ampissimo catalogo di giochi vecchi e nuovi, e soprattutto con i controller già in possesso degli utenti.

Con la mossa odierna, invece, Sony non ha fatto altro che ribadire di credere nel concetto di generazioni e di voler tracciare così una linea netta tra le due ultime PlayStation.

Dalla divisione inglese di Xbox non hanno mancato di sottolineare questa differenza nel pomeriggio, ricordando a tutti i gamer che Xbox Series X funzionerà con tutti i controller Xbox One e su tutti i giochi.

Tra questi figurano i controller ufficiali Xbox, gli Xbox Adaptive Controller, i controller Elite (compreso il secondo uscito pochi mesi fa) e quelli SCUF.

Una precisazione forse non esattamente all’insegna del fair play su cui Phil Spencer e il suo team hanno incentrato la loro comunicazione negli ultimi anni, ma di certo efficace e dal buon tempismo.

La notizia relativa ai controller PS4 che non funzioneranno sui giochi pubblicati per PlayStation 5, ma soltanto su quelli della loro console nativa fruiti sulla next-gen, è invece negativa per tutti gli appassionati, specie dopo che alcuni rumor li avevano illusi del contrario.

Non è il caso di aspettarsi cambi di scena improvvisi, dal momento che la strategia di Sony sembra piuttosto chiara per la prossima generazione, ma magari potremmo saperne di più allo State of Play di questa settimana.

PlayStation 5 ha già le sue pagine su Amazon Italia: trovate a questo indirizzo i futuri pre-order per l’edizione standard, mentre qui potete vedere la Digital Edition.