Ni-Oh: il vice director di Team Ninja parla della difficoltà del gioco

A cura di Marcello Paolillo - 26 Gennaio 2017 - 0:00

Il vice direttore di Team Ninja, Yosuke Hayashi, ha da poco parlato del bilanciamento della difficoltà in Ni-Oh, prossimo “soulslike” ambientato in una versione cupa e mostruosa del Giappone Feudale, in arrivo esclusivamente su console PlayStation 4. Hayashi ha infatti reso noto che nel gioco si morirà molto spesso, esattamente come nella serie Dark Souls, ma che il gioco saprà ricompensare l’utente molto più di quanto faceva la serie targata From Software: “Volevamo creare un titolo difficile, nel quale il giocatore potesse essere soddisfatto dopo il raggiungimento di un traguardo. Il tempo speso per abbattere un nemico apparentemente imbattibile sarà comunque lautamente ricompensato“. Ricordiamo che Ni-Oh sarà disponibile a partire dal 7 febbraio 2017.Fonte: GameIdealist




TAG: nioh