Netflix ingaggia gli showrunner di Game of Thrones, si parla di un contratto da 200 milioni

David Benioff e D. B. Weiss hanno già un bel po' da fare dopo l'epilogo di Game of Thrones

NEWS SERIE TV
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Agosto 2019 - 14:23

Mentre i fan di Game of Thrones continuano a discutere dell’epilogo dell’amata serie TV fantasy firmata da HBO, gli showrunner David Benioff e D. B. Weiss hanno già trovato un bel po’ di impegni per il loro futuro. Non si occuperanno, infatti, solamente di Star Wars, ma hanno appena portato a casa un accordo di collaborazione con Netflix.

Per la celebre casa di produzione, i due autori – conosciuti ai fan e ai detrattori come D&D – scriveranno, produrranno e gireranno sia serie TV che film. Ted Sarandos, CCO di Netflix, non ha nascosto il suo entusiasmo:

Siamo davvero entusiasti di poter accogliere due maestri dello storytelling come David Benioff e Dan Weiss qui su Netflix. Sono una forza creative che ha deliziato pubblici di tutto il mondo grazie al loro storytelling epico. Siamo impazienti di vedere che cosa la loro fantasia porterà ai nostri abbonati.

D&D hanno salutato HBO, con la quale hanno lavorato lungamente per rendere realtà le vicende di Jon Snow, Daenerys Targaryen e gli altri protagonisti:

Abbiamo avuto un percorso meraviglioso con HBO, durato più di una decade, e siamo davvero grati a tutti coloro che ci hanno fatto sempre sentire a casa. In questi ultimi mesi, abbiamo passato molte ore a parlare con Cindy Holland e Peter Friedlander, così come con Ted Sarandos e Scott Stuber. Ci ricordiamo le stesse inquadrature degli stessi film degli anni ’80. Ci piacciono gli stessi libri. Ci entusiasmano le stesse possibilità narrative. Netflix ha costruito qualcosa di meraviglioso e che non ha precedenti, siamo onorati che ci abbiano invitato a unirci a loro.

I numeri dell’accordo che porterà i due papà de Il Trono di Spade (adattamento di Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, di George R. R. Martin) a lavorare per Netflix non sono stati rivelati, ma secondo convincenti voci di corridoio si parla di un contratto da $200 milioni. Le stesse voci affermano che, grazie alle recenti nomination record ottenute dalla stagione finale dello show HBO, la popolarità di Benioff e Weiss abbia avuto una grande impennata negli ambienti di lavoro del settore – con le compagnie che hanno cercato di accaparrarsi i loro talenti a colpi di milioni.

E sembra che $200 milioni possano essere una cifra sufficiente a consolare David Benioff e D. B. Weiss per le critiche ricevute dai fan per la stagione finale di Game of Thrones

Fonte: ComicBook




TAG: game of thrones, il trono di spade, netflix